Milan-Napoli (1-2), Pioli: “Non sono soddisfatto”

0
Milan-Napoli (1-2), Pioli: “Non sono soddisfatto”

L’allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato del Napoli al termine del match di campionato. Il Diavolo ha subito la scorribanda del club azzurro, si è imposto in casa rossonera con un rigore segnato da Politano e un gol di Simeone. La squadra partenopea mostra i muscoli: con questa prova di forza in casa del Diavolo, i ragazzi di Spalletti conquistano i tre punti necessari per salire in vetta alla classifica.

Milan-Napoli, Pioli: “Non dovevamo perdere”

L’allenatore rossonero ha parlato così dopo il match contro il Napoli: Non sono soddisfatto, assolutamente. Non lo devono essere nemmeno i miei giocatori, se la squadra gioca così bene non deve perdere, punto. Può capitare la serata storta, negativa, quando l’avversario fa meglio di te. C’è delusione, non dovevamo perdere. Impareremo a essere più concreti, determinati. La prestazione l’abbiamo fatta tutta, in lungo e in largo. L’abbiamo persa perché nelle due aree non abbiamo messo la cattiveria e la precisione”.

Sui gol subiti:Nella situazione del gol di Simeone abbiamo portato tanti giocatori ad aggredire l’uomo in possesso, costringendo Messias ad abbassarsi e lasciando libero Mario Rui. Credo che oggi il Napoli ha avuto giusto quell’occasione lì. È difficile imputare qualcosa alla nostra fase difensiva. Abbiamo lasciato pochissimo a un avversario che segna tantissimo. Poi qualche gol di troppo lo stiamo subendo e ci lavoreremo. In alcune situazioni siamo stati poco lucidi”.

Pioli commenta la prestazione di De Ketelaere

Sul cambio Dest-Calabria: “Dest è un ottimo giocatore. E Kvaratskhelia altrettanto. Anche Calabria ha faticato contro il georgiano. Stava rientrando nel secondo tempo, poi mi ha avvisato che aveva un affaticamento”.

Su De Ketelaere:Ha fatto la miglior prestazione stagionale. È in crescita continua, bisogna dargli il tempo di abituarsi ad un campionato nuovo, ma mi è piaciuto tantissimo. L‘ho cambiato per una questione di energie nel finale. Segnerà qualche gol e sarà determinante nella fase offensiva. Se abbiamo fatto una buona fase offensiva oggi è perché ha preso sempre posizioni giuste”.

simeone-napoli Milan-Napoli (1-2), Pioli: “Non sono soddisfatto”

Milan-Napoli, il commento di Bergomi e Simeone

L’attaccante del Napoli Giovanni Simeone è intervenuto così ai microfoni di DAZN: “È stato Mario Rui a trovare quel movimento sul gol. Questo Napoli ha tanta qualità, quando uno fa un movimento si trova coi compagni. Voglio dedicare questo gol al padre di mia moglie che non sta bene. Per me tutte le partite sono importanti. Abbiamo dato tutto in campo, questa squadra non è solo qualità, ma anche voglia di vincere e sacrificio. La staffetta con Raspadori? Lui è un bravissimo ragazzo, abbiamo un bel rapporto. Il mister fa le sue scelte, io e Raspadori siamo diversi come stile di gioco e siamo a completa disposizione del mister. Scudetto? Viviamo alla giornata, vogliamo migliorare sempre di più. Pensiamo solo a questo”.

Negli studi di ‘Sky Calcio Show’, Giuseppe Bergomi ha detto: “Il Napoli è stato coraggioso, anche se il Milan aveva fatto di più. Nel primo tempo ci sono state tre parate belle di Meret. Vincere a San Siro non è facile, c’è un clima pazzesco. Per questo dico che il Napoli è stato coraggioso, ha saputo soffrire, Spalletti se l’è giocata bene con i cambi. Questa vittoria deve dare consapevolezza che invece il Milan ha già. I rossoneri hanno una mentalità pazzesca, sono andati sotto ma non si sono arresi mai”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui