Milan, occhi puntati sul Monaco: nel mirino Fofana

0

Il mese di marzo è ormai agli sgoccioli, ma ci saranno ancora un manciata di match prima che sopraggiunga aprile. Oltre a quest’ultimi, cominciano già ad affiorare i primi obiettivi in vista della sessione estiva di calciomercato, che avrà inizio l’1 luglio. Talvolta si tratta di chimere inseguite da mesi, in altri casi d’interessi scaturiti all’ultimo momento. A finire nel mirino del Milan sarebbe il centrale del Monaco Youssouf Fofana. Ma vi è anche un’altra squadra ad essersi interessata al calciatore francese: la Juventus. Chi ha più chances di aggiungerlo nella propria rosa? Scopriamolo insieme.

Milan-Fofana, un nuovo centrale per Pioli?

L’ex Strasburgo ad una prima occhiata sembra il perfetto mix per la rosa meneghina: 25 anni, un variegato background calcistico e un certo margine di miglioramento. A renderlo un obiettivo ancora più appetibile è la scadenza del suo contratto prevista nel 2025, ragion per cui il budget da investire non sarebbe eccessivo. Sembra quasi, per i tifosi rossoneri, se si ripensa alle trattative che si sono concluse con la firma nera su bianco per Pulisic e Chukwueze, di vivere un déjà vu. Ad entrambi mancava un solo un anno di contratto con la squadra precedente. Tuttavia per blindare il team il Milan avrebbe l’intenzione di rafforzare anche il settore offensivo con Joshua Zirkzee.

Milan, occhi puntati sul Monaco: nel mirino Fofana

Quest’ultimo, insieme a Youssouf Fofana, sono i due nomi presenti da tempo sul taccuino del Football Director Cristiano Giuntoli. Le qualità per cui il Diavolo sarebbe pronta a mettere i bastoni tra le ruote alla dirigenza juventina sono molteplici. Innanzitutto il classe ’99  ha un fisico decisamente imponente, ma a fare la differenza potrebbe essere la sua propensione difensiva e la capacità di prevalere negli scontri uno contro uno. Ad aumentare le chances per la società di Via Aldo Rossi d’aggiudicarsi il talentuoso centrocampista, sarebbero proprio gli ottimi rapporti del direttore tecnico Geoffrey Moncada con Les Rouges et Blancs.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui