Milan-Parma, le formazioni ufficiali: Ibrahimovic ancora out

0
Milan-Parma, le formazioni ufficiali: Ibrahimovic ancora out

L’undicesima giornata di Serie A si conclude con questa sfida che inizierà alle 20:45 presso la scala del calcio, il San Siro. Prima di vedere le formazioni ufficiali che scenderanno in campo per Milan-Parma, facciamo una breve analisi del momento che stanno vivendo le due squadre. 

I padroni di casa, attualmente primi in classifica con 26 punti, continuano a collezionare risultati utili da dopo il primo lockdown. I rossoneri arrivano alla sifda di questa sera dopo una vittoria ottenuta in campo europeo che gli ha permesso di vincere il girone di Europa League e, quindi, di qualificarsi come prima al prossimo turno. L’obiettivo è quello di continuare su questa strada e per farlo Pioli schiererà i suoi con un 4-2-3-1. Formazione rivoluzionata rispetto all’ultima partita. Ritorna tra i pali Donnarumma. I centrali di difesa, complice l’infortunio di Kjaer, saranno Romagnoli e Gabbia mentre sugli esterni confermati Calabria e Theo Hernandez. Davanti a loro agiranno Kessie e Bennacer mentre alle spalle della punta, che sarà ancora Rebic, ci saranno Castillejo, Calhanoglu e Diaz. Ancora assente Ibrahimovic.

Gli ospiti vengono invece da uno 0-0 ottenuto contro una diretta rivale per la salvezza, il Benevento. La squadra di Liverani al momento occupa la quindicesima posizione con 10 punti e nel caso di una vittoria farebbe un bel balzo in avanti. Il tecnico cercherà l’impresa mandando in campo i suoi giocatori con un 4-3-2-1. Gagliolo, recuperato dall’infortunio, ritornerà i campo dal primo minuto nei 4 di difesa. A centrocampo ci sarà solo un cambio anche a causa dell’infortuno di Kucka. Brugman prenderà il posto di Scozzarella e completerà il reparto con Hernani e Kurtic. Dietro alla punta, Cornelius, agiranno Gervinho e Karamoh.

Dirigerà l’incontro Fourneau assistito da Del Giovane e Valeriani. Il quarto uomo sarà Prontera. Siederà in sala VAR Banti con Peretti AVAR.

Milan-Parma, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): 99 G.Donnarumma; 2 Calabria, 46 Gabbia, 13 Romagnoli, 19 Theo Hernandez; 79 Kessie, 4 Bennacer; 7 Castillejo, 10 Calhanoglu, 21 Diaz; 12 Rebic.

PANCHINA: Tatarusanu, A.Donnarumma, Dalot, Duarte, Conti, Krunic, Kalulu, Tonali, Hauge, Colombo, Maldini, Leao.

ALLENATORE: Pioli.  

PARMA (4-3-2-1): 1 Sepe; 2 Iacoponi, 24 Osorio, 22 Alves, Gagliolo; 23 Hernani, 15 Brugman, 14 Kurtic; 10 Karamoh, 27 Gervinho; 11 Cornelius.

PANCHINA: Colombi, Rinaldi, Busi, G.Ricci, Valenti, Balogh, Nicolussi Caviglia, Brunetta, Scozzarella, Cyprien, Camara, Inglese. 

ALLENATORE: Liverani. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui