Milan-Parma, Massara: “Ibra? Ne parliamo a fine stagione”

0

A ridosso del match casalingo contro il Parma, è intervenuto il direttore sportivo del Milan Frederic Massara, soffermandosi su questa sfida. Lo stesso dirigente che ha fatto anche un pò il punto su diverse situazioni di mercato.

Massara sulle insidie di questa partita

“E’ vero che arriviamo da un ottimo momento e belle prestazioni, ma ci aspettano partite difficili a partire da questa sera e dobbiamo restare concentrati. E’ un momento atipico e l’aspetto fisico farà la differenza, siamo pronti e cercheremo di fare una bella gara.”

Per quanto riguarda il riscatto di Ibrahimovic

Vedremo, sono valutazioni che andranno fatte insieme a lui, in base al suo stato d’animo e alla sua voglia. Sta dando moltissimo alla squadra, ha aiutato a crescere il gruppo in maniera esponenziale, ha dato vitalità, ha dato qualità, la squadra si è trasformata dal suo arrivo, intanto ce lo godiamo fino alla fine e festeggiamo le sue cento partite col Milan.”

Massara sul rinnovo di Donnarumma

Mi auguro presto. Parleremo con il suo agente e cercheremo di tenerlo qui perché è un pilastro della squadra nonostante sia giovanissimo. Ed è un pilastro sul quale ricostruire. Questione di giorni per l’incontro con Raiola? Evidentemente sì. Dobbiamo parlare e trovare un’intesa, ma siamo fiduciosi per la volontà di Gigio di restare con noi. Ci sono buoni presupposti.

Conclude sui soldi di Suso per l’acquisto di Szoboszlai

Adesso è presto, intanto c’era questo riscatto con la qualificazione del Siviglia in Champions e sicuramente queste risorse verranno reinvestite nella squadra, vedremo come farlo al meglio. Non dobbiamo disperdere energie, pensiamo al Parma, è un ostacolo molto difficile da superare”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui