Milan-Pobega, operazione riuscita: quando torna in campo?

0

Il mese di dicembre sta per volgere al termine, ma le emozioni all’interno dell’ambito rettangolo verde hanno già coinvolto intere schiere di appassionati. Dopo 16 turni della Serie A 2023/2024 si delinea sempre più chiaramente la classifica. Le strategie degli allenatori si concretizzano, talvolta riservando delle sorprese e in altri casi i moduli ben congeniati continuano ad essere un marchio di fabbrica. Se ci soffermiamo sui team che hanno meritato le prime posizioni nella graduatoria della prima divisione, è inevitabile notare gli upgrade raggiunti dai protagonisti del campionato. Tuttavia oltre alla quantità dei goal firmati, a lasciare  il segno è il percorso dei propri idoli calcistici. A popolare il reparto infermeria del Milan, dopo aver subito una delicata operazione sarebbe ancora Tommaso Pobega. Quando tornerà in campo? Scopriamolo insieme.

Milan, l’operazione di Pobega: quante partite salta?

In occasione dello scontro casalingo contro il Monza, avvenuto domenica 17 dicembre, il ventiquattrenne triestino ha subito un grave infortunio. Quest’ultimo l’ha costretto a lasciare il manto erboso ed è stato sostituito da Jean-Carlo Simic. Si tratta dell’ennesimo sinistro per la squadra allenata dal mister Stefano Pioli. L’ex Torino al 23’ ha rimediato un infortunio alla componente tendinea del retto femorale che si inserisce nell’anca sinistra.

Milan-Pobega, operazione riuscita: quando torna in campo?

A riportare gli aggiornamenti sullo stato di salute del classe ’99, è il Diavolo con un comunicato ufficiale: “AC Milan comunica che oggi il giocatore Tommaso Pobega si è sottoposto a un intervento chirurgico di riparazione del tendine retto femorale sinistro. L’operazione eseguita oggi in Finlandia dal chirurgo Lasse Lempainen, alla presenza del medico Dario Donato, è perfettamente riuscita”.

Il come back del prorompente centrocampista è previsto tra quattro mesi, con l’obiettivo di rindossare la maglia rossonera completamente guarito. Dunque tale ritorno avverrà quando la stagione del Milan è decisamente avviata. Tale defezione aggrava ulteriormente la situazione già precaria del reparto difensivo. Il prossimo obiettivo a Milanello sarà il confronto in trasferta con la Salernitana, in programma domani alle 20:45.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui