Milan-Roma (0-1), De Rossi: “Abbiamo il coraggio di tenere la palla”

0

Daniele De Rossi, allenatore della Roma, ha parlato al termine della grande vittoria per uno a zero contro il Milan di Pioli. A San Siro i giallorossi approcciano alla grande il derby italiano in Europa League, fin dal primo minuto gioca con tutta la difesa nella metà campo avversaria. La squadra capitolina riesce a sbloccare il match con un’incornata di Mancini completamente perso dalla difesa dei meneghini. Da sottolineare la prestazione di grandissimo sacrificio di Romelu Lukaku, nel finale si è visto anche il rientro in Europa di Tammy Abraham.

Milan-Roma, De Rossi: “Loro hanno campioni ovunque”

Il tecnico dei giallorossi ha commentato cosi la grande vittoria dei suoi: “La gestione del pallone è stata molto buona per circa 70 minuti, abbiamo tenuto bene palla per uscire nelle zone che sapevamo potessero essere sguarnite. Per me abbiamo visto la miglior prestazione di Lukaku da quando siamo qua. Ha fatto la partita che vorrei sempre da lui. Abbiamo fatto qualche partita un po’ meno bene, ma oggi siamo tornati a palleggiare bene. Non sempre contro le squadre più forti è più difficile tenere la palla. A volte i grandi giocatori qualche spazio lo lasciano dietro. Il coraggio di tenere il pallone, la forza di difendere anche negli ultimi minuti con quasi un atteggiamento da provinciale. Per me la squadra deve saper fare tutto, dopo Lecce avevo detto che non avrei accettato passi indietro dal punto di vista dell’atteggiamento. Se a Udine vedremo qualcosa di sbagliato significa che avremo tanta strada ancora da fare, perché partite così sono da fare anche contro le più piccole e dopo Lecce ero rimasto un po’ male“. 

Sulla tattica anti Leao-Theo: “Il Milan ha campioni da per tutto, ma ovviamente la catena sinistra li ha portati a dominare e pensavo fosse giusto fare un po’ di più. Arrivare in rincorsa su Theo sarebbe stato troppo per Bryan, ma ha preso Reijnders che è un altro grande giocatore. A volte i giocatori hanno anche delle fisse mentali, ho parlato con El Shaarawy che è stato super positivo e ha fatto benissimo anche a destra“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui