Milan-Roma, le formazioni ufficiali: Ibra vs Dzeko

0

Analizziamo le formazioni ufficiali di Milan-Roma, Monday Night che conclude la quinta giornata di Serie A. Il match avrà inizio allo stadio Giuseppe Meazza alle 20:45.

I rossoneri guardano tutti dall’alto dopo aver vinto quattro gare su quattro. L’ultima, il derby della Madonnina vinto grazie a una doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Successo anche in Europa League, 1-3 in casa del Celtic: per loro, 21 risultati utili consecutivi dal post lockdown. Per questa serata, tuttavia, Pioli dovrà fare a meno di Hauge e Donnarumma, entrambi positivi al Covid-19 nel pomeriggio. Inoltre, Rebic non ha ancora risolto il guaio fisico alla spalla, indisponibili anche Gabbia e Musacchio. Conferma del 4-2-3-1: Tatarusanu in porta, difeso da Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. Kessié e Bennacer in mediana; Saelemaekers, Calhanoglu e Leao daranno sostegno a Ibrahimovic. Panchina per Brahim Diaz, in rete contro gli scozzesi.

I giallorossi, d’altro canto, hanno schiantato il Benevento con un sonoro 5-2, salendo a quota 7: con una vittoria andrebbero a -2 dall’avversario odierno. Successo sofferto anche nell’Europa minore, 1-2 in Svizzera sullo Young Boys. Fonseca conta sul ritorno di Mancini, negativizzato, ma dovrà ancora rinunciare a Smalling, che si trascina un problema muscolare. Il modulo di riferimento è il 3-4-2-1. Mirante confermato in porta, Mancini, Ibañez e Kumbulla compongono la retroguardia. Veretout e Pellegrini in mezzo, con Karsdrop e Spinazzola a correre sulle fasce. Pedro e Mkhitaryan i trequartisti dietro l’ariete Dzeko. Mayoral da usare come arma a gara in corso, Pau Lopez in panca dopo la gara di Europa League. 

L’arbitro dell’incontro è il signor Piero Giacomelli della sezione di Trieste, coadiuvato da Ranghetti e Mondin. Il quarto ufficiale è Fabbri, mentre al VAR troviamo Nasca, assistito da Vivenzi. Seguono le formazioni ufficiali di Milan-Roma.

Milan-Roma, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.

PANCHINA: Dalot, Castillejo, Tonali, Conti, Kalulu, Brahim Diaz, Maldini, Colombo, Krunic, Duarte, A. Donnarumma, Jungdal.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdrop, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.

PANCHINA: Cristante, Juan Jesus, Farelli, Pau Lopez, Villar, Santon, Fazio, Borja Mayoral, Bruno Peres, Providence.

ALLENATORE: Paulo Fonseca.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui