Milan-Roma, le formazioni ufficiali

0

Uno dei quarti di finale della UEFA Europa League 2023/24 è l’euro-derby italiano fra Milan e Roma (di seguito le formazioni ufficiali della sfida). Il calcio d’inizio è previsto per le 21:00 allo stadio “G. Meazza” di Milano, con la diretta che sarà trasmessa in TV su Sky Sport (in chiaro su Rai 1) e in streaming su NOW e DAZN. Non ci sono precedenti in Europa fra rossoneri e giallorossi, mentre il bilancio delle partite di Serie A disputate nel capoluogo lombardo vede in vantaggio i padroni di casa per 49 vittorie a 19, con 21 pareggi. L’ultimo Milan-Roma, giocato nel gennaio scorso, è terminato 3-1 (gol di Adli, Giroud, Paredes e T. Hernández).

Il Milan sta attraversando un buon momento di forma. Fra campionato ed Europa League, il Diavolo non perde da 8 partite. Dopo il pareggio casalingo con l’Atalanta (1-1), sono arrivati infatti 7 successi consecutivi, contro Lazio (0-1), Slavia Praga (4-2 e 1-3), Empoli (1-0), Hellas Verona (1-3), Fiorentina (1-2) e Lecce (3-0). Tali risultati hanno consentito ai rossoneri di sopravanzare la Juventus al 2º posto nella classifica di Serie A con 68 punti (a +6 sui bianconeri).

La Roma ha cambiato totalmente volto da quando in panchina si è insediato De Rossi. Le uniche sconfitte rimediate dai capitolini sono state in campionato con l’Inter (2-4) e quella indolore per mano del Brighton (1-0), mentre nelle restanti gare sono arrivati solo vittorie e pareggi. Nelle ultime 3 di campionato, i giallorossi hanno vinto contro il Sassuolo e nel derby con la Lazio (sempre per 1-0), mentre hanno pareggiato 0-0 in casa del Lecce.

A dirigere la gara sarà il francese Clément Turpin. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Danos e Finjean, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Buquet. VAR e AVAR Brisard e Delajod.

Milan-Roma, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Gabbia, T. Hernández; Bennacer, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, R. Leão; Giroud.

PANCHINA: Sportiello, Nava, Bartesaghi, Florenzi, Kjær, F. Terracciano, Adli, Musah, Zeroli, Chukwueze, Jović, Okafor.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

ROMA (4-3-2-1): Svilar; Çelik, G. Mancini, Smalling, Spinazzola; Cristante, Paredes, Lo. Pellegrini; Dybala, El Shaarawy; R. Lukaku.

PANCHINA: Rui Patrício, Boer, Angeliño, Karsdorp, D. Llorente, Aouar, Bove, R. Sanches, Abraham, Baldanzi, Zalewski.

ALLENATORE: Daniele De Rossi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui