Milan-Sassuolo, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Milan e Sassuolo, anticipo domenicale delle 12:30 del 20° turno di Serie A. Una sfida in cui, per i rossoneri, è imperativo tornare alla vittoria. La serie horror di 5 partite senza successi (tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa Italiana), ha gettato in una profonda crisi gli uomini di Stefano Pioli, reduci dall’umiliante 4-0 dell’Olimpico contro la Lazio. Anche per questa gara, il tecnico emiliano deve fare i conti con le assenze: Tomori, Maignan, Florenzi, Ibra, Bennacer (squalificato) e quella dell’ultimo minuto di Dest. 

Situazione molto simile anche in casa Sassuolo, alle prese con una crisi di gioco e risultati: la vittoria manca addirittura da ottobre, e nelle ultime 8 gare sono arrivati 2 pareggi e 6 sconfitte. E anche la classifica inizia a preoccupare Dionisi, appena sopra alla zona retrocessione con 5 punti di vantaggio sull’Hellas Verona. Dalla loro, però, i neroverdi hanno la tradizione: sì, perché nelle ultime 3 sfide a San Siro contro i rossoneri, sono arrivate 2 vittorie e un pareggio. Numeri che possono, quindi, dare fiducia in vista della gara contro il Milan.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Giua, coadiuvato dagli assistenti Rossi Perrotti e dal IV uomo Marchetti. Al VAR Banti Dionisi.

Milan-Sassuolo, le formazioni ufficiali

Milan-Sassuolo, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Gabbia, Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, De Ketelaere, Rebic; Giroud.

PANCHINA: Mirante, Vasquez, Kjaer, Thiaw, Ballo-Toure, Vranckx, Pobega, Adli, Messias, Diaz, Leao, Origi. 

ALLENATORE: Stefano Pioli.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Marchizza, Erlic, Ruan, Rogerio; Frattesi, Obiang; Berardi, Traoré, Laurientè; Defrel.

PANCHINA: Pegolo, Russo, Henrique, Alvarez, Ferrari, Ceide, Lopez, D’Andrea. 

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui