Milan-Slavia Praga, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Milan-Slavia Praga, sfida valevole per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro turco Halil Umut Meler, coadiuvato come assistenti dai connazionali Eyisoy e Ersoy, e dal quarto uomo Kardesler. VAR e AVAR saranno rispettivamente Ulusoy e Bitigen. Calcio d’inizio alle 21 allo Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro.

Dopo essersi sbarazzato dei francesi del Rennes, il Milan torna a calcare i palcoscenici internazionali in vista degli ottavi di Europa League. Avversario del Diavolo sarà una delle sorprese di questa manifestazione: lo Slavia Praga, capace di arrivare primo davanti alla Roma durante la fase a gironi. Una gara a senso unico sulla carta, ma nella quale servirà massima attenzione per evitare spiacevoli sorprese. I rossoneri arrivano a questo impegno dopo il ritorno al successo in campionato ai danni della Lazio, e proveranno subito a ripetersi per proseguire la cavalcata verso la prima Europa League della loro storia.

Capace di qualificarsi in prima posizione nel gruppo G con ben 15 punti guadagnati, lo Slavia non pare avere alcuna intenzione di fermarsi. In piena lotta per il titolo nel campionato nazionale, la compagine ceca vuole continuare a stupire in questo torneo, ma davanti avrà questa sera un Milan considerato come una delle massime pretendenti alla vittoria finale. In questa stagione, inoltre, gli uomini di Jindrich Tripsovskyi sono già stati capaci di avere la meglio sulla Roma imponendosi 2-0 davanti ai propri tifosi. Riusciranno a ripetersi contro il Diavolo?

Milan-Slavia Praga, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kjaer, Gabbia, Theo Hernández; Adli, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud.

PANCHINA: Sportiello, Mirante, Calabria, Bennacer, Jovic, Okafor, Kalulu, Chukwueze, Tomori, Thiaw, Terracciano, Musah.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Stanek; Vicek, Holes, Zima, Malick Diouf; Masopust, Dorley; Doudera, Provod, Zmrzly; Chytil.

PANCHINA: Mandous, Sirotnik, Ogbu, Wallem, Tijani, van Buren, Jurecka, Boril, Schranz, Tomic, Jurasek, Konecny.

ALLENATORE: Jindrich Tripsovkyi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui