Mondiale per Club: Ancelotti nega la partecipazione del suo Real Madrid

0
Mondiale per Club: Ancelotti nega la partecipazione del suo Real Madrid

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti non prenderà parte al prossimo nuovo Mondiale per Club. Una news sorprendente quella diffusa questa mattina dai vari organi di informazione nazionali ed internazionali. A fornire direttamente la notizia è stato lo stesso Ancelotti nel corso dell’intervista rilasciata al quotidiano Il Giornale in occasione del suo 65° compleanno. Alla domanda del giornalista sulla prossima stagione e sulla partecipazione al Mondiale per Club, l’ex allenatore del Milan ha risposto così: «La Fifa se lo scorda, calciatori e club non parteciperanno a quel torneo. Una partita sola del Real Madrid vale 20 milioni e la Fifa vuole darci quella cifra per tutta la coppa. Negativo. Come noi altri club rifiuteranno l’invito».

Il rifiuto di Ancelotti al Mondiale per Club: il Real Madrid non prenderà parte alla nuova manifestazione

Parole sorprendenti quelle rilasciate dal tecnico emiliano durante l’intervista per Il Giornale. Parole che lasciano spazi a dubbi ed incertezze sul reale funzionamento di questa nuova manifestazione internazionale che avrà inizio a giugno 2025 in un format completamente diverso rispetto alle passate edizioni. A provare a portare a casa l’ambito trofeo saranno le migliori 32 squadre al mondo in un torneo che sarà svolto per intero negli USA. Un nuovo e innovativo torneo organizzato dalla FIFA con lo scopo di garantire non solo spettacolo e divertimento puntando sul ricco marketing d’Oltre Oceano, ma anche fornire maggiori guadagni alle squadre impegnate.

Se quest’ultimo aspetto potrebbe favorire un’industria come quella del calcio in difficoltà -vedasi i club italiani- dopo la pandemia da Covid-19, d’altra parte continua a lasciare spazio a critiche. Da diversi anni, infatti, allenatori e calciatori si lamentano delle troppe partite giocate nel corso di una stagione con i calendari che soprattutto nel caso dei top club, diventano sempre più fitti e insostenibili. Ciononostante, la FIFA ha voluto aggiungere un’altra competizione internazionale tale da rivoluzionare il mondo del calcio e accrescerne sempre di più il valore economico globale.

In questo senso, le parole di mister Ancelotti sono significative. L’allenatore emiliano, infatti, sottolinea come oltre al suo Real, anche altre squadre sarebbero in procinto di non partecipare al Mondiale per Club 2025. Il nativo di Reggiolo ha posto la questione su un piano prettamente economico, ma le sue dichiarazioni potrebbero lasciare spazio anche ad altri significati. L’ennesima dimostrazione della mancanza di coesione che tra organi calcistici e club manca ormai da anni -o forse non è mai realmente esistita-. Ciò che è certo, è che se i campioni d’Europa in carica decidessero concretamente di non prendere parte al torneo, questo non solo perderebbe di appeal, ma potrebbe scatenare un effetto a cascata che porterebbe altre squadre ad attuare la stessa politica.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui