Montpellier-Nizza, le formazioni ufficiali: Mavididi sì o no?

0
Montpellier-Nizza, le formazioni ufficiali: Mavididi sì o no?

Continua il programma della Ligue 1 con la 28esima giornata di campionato. A fronteggiarsi saranno MontpellierNizza delle quali forniamo le formazioni ufficiali. Il match è in programma per le 17.00 presso lo Stadio della Mosson che dal 1974 ospita i match casalinghi de La Paillade. Oltretutto, la gara sarà disponibile su Sky, sull’applicativo SkyGo e su Now TV. 

Il Montpellier ha seriamente bisogno di punti per scacciare la crisi di risultati, viste le due sconfitte consecutive delle ultime settimane. Gli arancioblù occupano l’undicesima posizione in classifica e sono lontani ben 7 lunghezze dalla zona Europa. A peggiorare la situazione, l’infortunio di Stephy Mavididi, ormai assente da più di un mese. Occitani che comunque si schiereranno con il 3-4-2-1 con Teji Savanier che agirà da 10 nella speranza di trascinare i suoi alla vittoria. Il centrocampista al momento è il migliore dei suoi, grazie anche ai suoi 6 gol conditi da 6 assist. Inoltre, mister Dall’Oglio dovrà privarsi dell’esperienza di Mamadou Sakho. Il difensore centrale è uscito anzitempo durante la sfida esterna di Lorient. 

rossoneri potrebbero sfruttare il contraccolpo psicologico del PSG per risalire la classifica. Però Les Aiglons non vedranno tra le loro fila la presenza di Jordan AmaviYoucef Atal almeno inizialmente dato che partiranno dalla panchina. Risponderanno agli avversari con un classico 4-4-2 affidando la loro difesa alla coppia Todibo-Dante. In fase di possesso molto probabilmente si vedrà Justin Kluivert allinearsi con la linea offensiva switchando in un 4-3-3. Curiosamente, l’OGC come il Montpellier è reduce da 2 sconfitte consecutive e non può permettersi altri stop se vuole puntare a un posto in Champions League. 

A dirigere il match sarà Clement Turpin che in settimana è stato impegnato in ambito internazionale.

Montpellier-Nizza, le formazioni ufficiali

MONTPELLIER (3-4-2-1): Omlin; Estève, Chotard, Cozza; Souquet, Mollet, Ferri, Ristić; Savanier, Germain; Elye Wahi.

PANCHINA: Bertaud, Thuler, Sambia, Bares, Leroy, Oyongo, Delaye, Gioacchini, Makouana.

ALLENATORE: Olivier Dall’Oglio.

NIZZA (4-4-2): Benítez; Lotomba, Todibo, Dante, Bard; Boudaoui, Rosario, Lemina, Stengs, Delort, Gouiri.

PANCHINA: Bułka, Amavi, Daniliuc, Atal, Thuram, Schneirderlin, Brahimi, Dolberg, Guessand. 

ALLENATORE: Christophe Galtier.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui