Monza-Napoli, le formazioni ufficiali: ci sono Gollini e il tridente brianzolo

0
Monza-Napoli, le formazioni ufficiali: ci sono Gollini e il tridente brianzolo

Dopo la vittoria dello Scudetto, festeggiata nell’1-0 del Maradona contro la Fiorentina, il Napoli torna in campo e lo fa contro una delle squadre-rivelazione di questa stagione italiana. Il Monza di Palladino, infatti, dopo un avvio di Serie A difficile, sogna di chiudere all’ottavo posto, alle spalle delle Sette Sorelle. Il match si preannuncia divertente perché sia Monza che Napoli giocheranno a viso aperto: ecco le formazioni ufficiali delle due squadre. 

Il Monza arriva al quartultimo turno di Serie A con la consapevolezza di essere stata una vera e propria sorpresa per questo campionato. Dall’arrivo di Palladino il rendimento è costantemente cresciuto e il gioco, a tratti, è stato anche divertente. I brianzoli hanno mietuto vittime illustri: da registrare, su tutte, le vittorie con l’Inter e il doppio successo sulla Juventus. Anche contro il Napoli, Pessina e compagni proveranno a stupire e a conquistare altri tre punti. 

Il Napoli, dal canto proprio, cerca l’ennesima vittoria stagionale, per regalare ai propri tifosi un’altra giornata da ricordare. Spalletti, anche in conferenza stampa, ha dichiarato di voler dare spazio ad alcuni ragazzi che hanno giocato di meno durante l’anno. Ecco perché ci si attende un turnover abbastanza ampio (3/4 giocatori diversi dal solito). La conferma di Rrahmani, Anguissa e Osimhen, comunque, dovrebbe dare solide certezze alla squadra. 

Ad arbitrare il match dell’U-Power Stadium sarà il signor Francesco Cosso, di Reggio Calabria. Al suo fianco si schiereranno Tolfo e Massara, mentre come quarto uomo sarà presente Rutella. Al VAR ed AVAR siederanno Fourneau e Mariani. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 15 e la partita sarà trasmessa unicamente su DAZN

Monza-Napoli, le formazioni ufficiali

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marlon, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto; Caprari, Mota; Petagna. 

PANCHINA: Cragno, Sorrentino; Donati, Marì, Birindelli, Antov; Machin, Barberis, F. Carboni, Valoti, Sensi, Ranocchia; D’Alessandro, Vignato, Gytkjaer. 

ALLENATORE: Raffaele Palladino.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Bereszynski, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Elmas, Osimhen, Zerbin. 

PANCHINA: Meret, Marfella; Di Lorenzo, Kim, Ostigard, Zedadka; Demme, Ndombele, Gaetano; Kvaratskhelia, Politano, Raspadori, Simeone.

ALLENATORE: Luciano Spalletti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui