Monza, occhi in casa Juventus: piacciono Szczesny e De Sciglio

0
Monza, occhi in casa Juventus: piacciono Szczesny e De Sciglio

Il Monza è molto attivo sul calciomercato, ed oltre a trattare col Milan per l’acquisto a titolo definitivo di Daniel Maldini, guarda in casa Juventus dove ai brianzoli interessano ben due giocatori: Szczesny e De Sciglio. 

Entrambi con il contratto in scadenza nel Giugno del 2025, non fanno parte per motivi diversi del progetto tecnico di Thiago Motta.

szczesny-juve-696x464-1 Monza, occhi in casa Juventus: piacciono Szczesny e De Sciglio

Dunque, i due si stanno guardando intorno, con l’ipotesi di un trasferimento in Brianza più che concreto. Per ambedue i giocatori della Vecchia Signora, sarebbe pronto un contratto biennale.

Szczesny andrebbe a prendere proprio il posto di Di Gregorio, ancora in attesa dell’ufficialità ma già passato ufficiosamente per 20 milioni in bianconero. De Sciglio invece andrebbe a garantire un rinforzo importante nella linea difensiva, essendo in grado vista la sua duttilità di giocare sia a destra che a sinistra. 

Ecco le cifre dei possibili acquisti di Szczesny e De Sciglio dalla Juventus da parte del Monza

Le cifre dei cartellini dei due giocatori, in caso di effettivo passaggio al Monza, non dovrebbero essere troppo elevate. Considerando la necessità della Juventus di far cassa ed i contratti dei due in scadenza l’anno prossimo, la Vecchia Signora non può pretendere troppo. 

L’impressione è che per una cifra di 7/8 milioni complessivi i due possano salutare Torino direzione Monza. La Juventus tra l’altro, pur non guadagnando molto dalle due cessioni, realizzerebbe comunque due plusvalenze andandosi anche a liberare di due ingaggi pesanti

De-Sciglio-696x464-1 Monza, occhi in casa Juventus: piacciono Szczesny e De Sciglio

L’estremo difensore polacco prende coi bianconeri ben 6,5 milioni all’anno che lordi superano la doppia cifra, mentre il laterale italiano ben 2 milioni netti. Possibile che la Juventus decida, per incentivarli alla partenza, di concedere loro una buonuscita che comunque porterebbe complessivamente un buon risparmio alle casse societarie.

Le parole di Galliani nella tarda serata invitano ad avere un cauto ottimismo su questa doppia trattativa. Nelle prossime ore non è però da escludere un’accelerata anche per dare a Nesta il prima possibile delle certezze con cui affrontare il ritiro. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui