Monza-Roma, le formazioni ufficiali

0

Il sabato di Serie A continua con partita tra Monza e Roma: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre, scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 18:00.

I padroni di casa occupano l’undicesima posizione in classifica con 36 punti. I brianzoli vengono da una serie di 5 risultati utili consecutivi: nelle ultime 5 partite, infatti, la squadra di Raffaele Palladino ha collezionato 11 punti (3 vittorie e 2 pareggi). Il tecnico proverà ad allungare la striscia positiva schierando in campo la sua squadra con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Di Gregorio con Birindelli, Marì, Caldirola e Carboni A. in difesa. In mediana agiranno Pessina e Gagliardini con Bondo, Colpani e Mota alle spalle di Djuric.

Gli ospiti continuano la rincorsa alla Champions League. La squadra di Daniele De Rossi al momento si trova alla sesta posizione con 44 punti. Dall’insediamento dell’ex capitano sulla panchina dei capitolini sono arrivate ben 4 vittorie ed una sola sconfitta (contro l’inarrestabile Inter). Per mettere pressione all’Atalante è necessario vincere ed il tecnico proverà a conquistare i tre punti mandando in campo i suoi con il 4-3-3. Svilar difenderà la porta dei giallorossi mentre in difesa ci saranno Kristensen, Mancini, N’Dicka ed Angelino. A centrocampo agiranno Cristante, Paredes e Pellegrini con Dybala, Lukaku ed El Shaarawy

Dirigerà l’incontro il signor. Marco Piccinini. L’arbitro sarà assistito da Valerio Vecchi e Gamal Mokhtar mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Alessandro Prontera. Al VAR ci sarà Luca Pairetto con Rosario Abisso addetto AVAR.

Monza-Roma, le formazioni ufficiali

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Marì, Caldirola, Carboni A.; Pessina, Gagliardini; Bondo, Colpani, Mota, Djuric.

PANCHINA: Sorrentino, Gori, Kyriakopoulos, Pereira, Donati, Bettella, Akpa Akpro, Carboni V., Popovic, Maldini, Machin, Ciurria, Zerbin, Colombo.

ALLENATORE: Raffaele Palladino.

ROMA (4-3-3): Svilar; Kristensen, Mancini, N’Dicka, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy.

PANCHINA: Rui Patricio, Boer, Celik, Huijsen, Spinazzola, Llorente, Smalling, Zalewski, Baldanzi, Bove, Aouar, Renato Sanches, Azmoun.

ALLENATORE: Daniele De Rossi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui