Napoli-Atalanta big match “a metà” per gli infortuni

0

Il big match Napoli-Atalanta rischia di essere in realtà una sfida a metà del proprio potenziale, questo per tutta una serie di infortuni che stanno privando Calzona e Gasperini dei rispettivi uomini migliori

La sosta delle nazionali infatti ha restituito ai due tecnici diversi giocatori tra i vari big acciaccati ed in dubbio per la partita del Maradona. A rimetterci potrebbe essere dunque soprattutto lo spettacolo. In quella che tra l’altro è una sfida fondamentale per entrambe le formazioni in lotta per un piazzamento europeo nella prossima stagione.

Andiamo a vedere più nel dettaglio i giocatori che potrebbero saltare la sfida, e chi invece può provare il recupero in extremis per disputare il match in programma alla vigilia di Pasqua. 

Napoli-Atalanta ecco i vari big out o a forte rischio per infortunio nel match del Maradona

Sono 4 I big a rischio di saltare per infortuni vari il match del Maradona Napoli-Atalanta in programma domani alle 12:30. Sicuramente out Kvaratskhelia, che ha accusato una forte contrattura nei tempi supplementari del play-off vinto dalla sua Georgia per volare agli Europei.

Il suo recupero al momento è previsto per la settimana successiva contro il Monza ma bisogna vedere se non ci saranno ulteriori complicazioni che potrebbero far slittare il tutto di un’ulteriore giornata. 

Napoli-Atalanta big match "a metà" per gli infortuni

L’altro grande protagonista tra i partenopei ovvero Victor Osimhen, dovrebbe si essere della partita, ma non è certo al meglio della condizione. Calzona potrebbe farlo partire da titolare, ma l’impressione è che il nigeriano abbia nelle gambe massimo 60 minuti. Non il massimo in vista di una sfida cosi delicata. 

In casa Atalanta invece, ci sono problemi per De Ketelaere e Koopmeiners: il belga è certo del forfait per postumi distrattivi all’adduttore lungo sinistro.

Maggiori chance invece ci sono per vedere in campo l’olandese. Koopmeiners, al centro di voci di mercato durante queste due settimane, dovrebbe essere a disposizione di Gasperini, seppur con un minutaggio non elevato nelle gambe. 

Ecco chi possono essere i protagonisti a sorpresa della sfida

Spazio dunque, dall’inizio o a gara in corso a varie seconde linee: giocatori comunque che hanno una qualità media elevata e che potrebbero diventare a sorpresa decisivi per le sorti del match. 

In campo in casa Napoli dovrebbero infatti giocare in attacco Raspadori (una delle ultime chiamate per provare a prendersi un posto certo per la Germania in vista degli Europei) e Simeone. I due, uomini offensivi dei partenopei sono chiamati a dare quel qualcosa in più per portare il match dalla parte di mister Calzona. 

In casa Atalanta, invece, Gasperini è abituato ad un ampio turn-over, ma Koopmeiners è il giocatore meno sostituibile della squadra.

Napoli-Atalanta big match "a metà" per gli infortuniAl suo posto dovrebbe essere scelto Pasalic, con Miranchuk leggermente dietro nelle gerarchie. De Ketelaere, invece, spesso in ballottaggio con Scamacca, proprio all’azzurro cederà giocoforza il posto al centro dell’attacco. 

Alle “seconde linee” dunque l’occasione di far bene e mettere in difficoltà i rispettivi allenatori in vista del finale di stagione. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui