Napoli-Atalanta diretta 4-1: gran partita degli azzurri!

0
Napoli-Atalanta diretta 4-1: gran partita degli azzurri!

Benvenuti alla diretta live testuale di Napoli-Atalanta offerta da 11contro11.it. Il match del San Paolo è certamente uno dei più importanti di questa giornata, la quinta in Serie A. Due squadre votate all’attacco e che da sempre hanno dato spettacolo quando hanno incrociato le spade. 

Gli uomini di Gattuso vogliono mettere da parte le polemiche incentrate attorno alla gara non giocata con la Juventus e assegnata a tavolino ai bianconeri. Per farlo devono però fare i conti con un avversario importante e certamente da non sottovalutare come l’Atalanta di Gasperini. Azzurri che si schierano con il modulo già visto nelle precedenti uscite, un 4-2-3-1 con Politano che si sposta a destra lasciando la fascia sinistra a Lozano. Il messicano avrà il compito di non far rimpiangere Insigne, assente per il guaio muscolare accusato nell’ultima giocata dal Napoli contro il Genoa. In mezzo al campo esordio per il neo arrivato Bakayoko, davanti confermato Osimhen.

Di contro una Dea lanciata verso traguardi importanti, dopo la splendida passata stagione. Per uomini di Gasperini 13 gol nelle prime tre partite in campionato, una vera e propria macchina da gol e spettacolo che non teme oramai nessun contendente. L’incontro del San Paolo potrebbe rappresentare l’ennesimo esame di maturità per gli orobici che ritrovano uno degli uomini faro della passata annata, quel Josip Ilicic tormentato da una serie di guai fisici e mentali nel finale dello scorso anno e che viene schierato dal primo minuto quest’oggi dal tecnico ex Genoa. Sulla fascia destra out Hateboer dopo le fatiche con l’Olanda in settimana, al suo posto Depaoli, esterno arrivato recentemente dalla Sampdoria e che fa il suo esordio con i nerazzurri. Per il resto confermati gli stessi interpreti delle ultime gare, con Romero al centro della difesa e Pasalic in mezzo al campo. 

Di seguito la diretta live testuale di Napoli-Atalanta.

Napoli-Atalanta, diretta primo tempo

Entrano in campo le squadre al San Paolo, ormai tutto pronto per l’inizio di Napoli-Atalanta!

3′ Ritmo subito altissimo in questo avvio come da previsione

4′ occasione Napoli: sterza Politano sul mancino  e mette il pallone in mezzo a cercare Lozano. Il messicano controlla e tira al volo verso la porta di Sportiello, palla larga di poco dal palo!

8′ rimane giù Mertens dopo una spinta ai suoi danni di Romero. Il belga molto dolorante alla spalla prova a rientrare in campo ma inizia a scaldarsi per precauzione Lobotka

13′ occasione Napoli: Osimhen ben servito da Mertens dopo una ripartenza degli azzurri va al tiro dentro l’area di rigore dell’Atalanta. Palla smorzata che arriva comoda tra le braccia di Sportiello

20′ grande pressione del Napoli in questa prima metà di tempo, con gli uomini di Gattuso che fanno la partita e Atalanta che prova a ripartire, per ora senza successo

23′ VANTAGGIO NAPOLI: si sblocca la gara del San Paolo con Lozano che appoggia in rete il cross dalla destra di Di Lorenzo sporcato da Sportiello. La palla arriva proprio sui piedi del messicano che a porta vuota non può sbagliare 

25′ occasione Napoli: altro ottimo cross di Politano dalla destra dopo la classica sterzata sul mancino. Palla che arriva a Lozano sul secondo palo, con il messicano che di testa per poco non trova la doppietta!

27′ RADDOPPIO NAPOLI: due difensori dell’Atalanta vanno sullo stesso pallone e sbagliano il tempo dell’uscita, la palla sbuca sui piedi di Mertens che sale e serve Lozano sulla sinistra. Il messicano rientra sul destro e appena dentro l’area della Dea batte Sportiello con un tiro preciso a girare sul secondo palo

31′ TRIS NAPOLI: questa volta è proprio Politano a finalizzare rientrando dentro il campo con il mancino. L’ex Sassuolo spara un gran tiro dal limite dell’area e batte Sportiello

38′ ammonizione Atalanta: giallo per Toloi che stende Osimhen 

Altre due parate comode effettuate da Sportiello, prima su un tiro dello scatenato Politano e per ultimo su Osimhen 

41′ occasione Atalanta: primo tiro in porta dei bergamaschi con Toloi che dal limite va alla conclusione rasoterra, parata in due tempi da Ospina

43′ POKER DEL NAPOLI: Osimhen mette giù di petto direttamente dal rinvio di Ospina. Il nigeriano sfrutta il giro a vuoto di Romero e dal limite va al tiro con il destro. Una conclusione che coglie Sportiello in controtempo e si infila all’angolino!

46′ ammonizione Atalanta: giallo per Gosens che entra a gamba tesa su Fabian Ruiz

Commento primo tempo Napoli-Atalanta

C’è una sola squadra in campo al San Paolo in questa prima frazione ed è il Napoli di Gattuso. Una partita condotta con autorità dagli azzurri che oltre alle quattro reti messe a segno effettuano 12 tiri verso la porta di Sportiello per suggellare ulteriormente un dominio territoriale palese. Atalanta troppo brutta per essere vera e praticamente non scesa in campo nei primi 45′ di gioco. Unico a meritare un voto appena sopra la sufficienza Gomez per i bergamaschi che quando può prova quantomeno a dare qualche segnale.

Napoli-Atalanta, diretta secondo tempo

46′ doppia sostituzione Atalanta: fuori Zapata e Palomino, dentro Djimsiti e Mojica

50′ occasione Atalanta: Ilicic appoggia al limite per De Roon che tira verso la porta di Ospina, palla larga di poco dal palo e che per poco non finiva sui piedi di Gomez

55′ sostituzione Atalanta: esce Gomez, al suo posto Lammers

60′ sostituzione Napoli: fuori Politano, protagonista di un’ottima prova. Al suo posto Ghoulam

62′ occasione Napoli: tiro di contro balzo di Mertens che raccoglie un rimpallo dentro l’area di rigore in occasione di un corner degli azzurri e spara verso la porta di Sportiello. Il portiere dei bergamaschi respinge bene, sulla respinta arriva Koulibaly che manda alto.

63′ sostituzione Atalanta: esce Ilicic al rientro dopo diversi mesi, dentro Malinovskyi

67′ occasione Atalanta: ci prova Pasalic dal limite con il mancino. Palla alta sopra la porta di Ospina

69′ ACCORCIA L’ATALANTA: grande azione di Romero che parte dalla sua difesa e prima vince due rimpalli e poi salta Koulibaly prima di lanciare Lammers verso la porta di Ospina. L’olandese è freddo e batte il portiere degli azzurri 

74′ doppia sostituzione Napoli: escono Mertens e Bakayoko per Lobotka e Malcuit

79′ ammonizione Napoli: giallo per Lozano che entra in maniera molto dura su Romero

80′ occasione Atalanta: cross di Mojica dalla sinistra a trovare lo stacco di Gosens dentro l’area del Napoli. Il tedesco viene contrastato da Manolas e manda alto sopra la porta di Ospina

81′ sostituzione Atalanta: fuori Gosens per Muriel

82′ ammonizione Atalanta: giallo per Djimsiti che rifila un pestone a Osimhen

83′ doppia sostituzione Napoli: fuori Osimhen per Petagna e Fabian Ruiz per Demme

89′ occasione Napoli: Petagna trova un passaggio filtrante per Lozano dentro l’area di rigore dell’Atalanta. Il messicano va al tiro che viene respinto da Sportiello e mandato in corner

Dopo quattro di minuti di recupero finisce qui la diretta di Napoli-Atalanta, grazie per averci seguito!

Commento secondo tempo Napoli-Atalanta

Una seconda frazione di gestione per gli uomini di Gattuso che non corrono particolari pericoli dopo lo splendido primo tempo. Atalanta che non ha la forza di reagire per recuperare il largo svantaggio e accorcia solamente le distanze con Lammers che sfrutta il buon lavoro in uscita di Romero per presentarsi a tu per tu con Ospina e batterlo con freddezza. Vittoria pesante per i partenopei, che hanno convinto per la prestazione del primo tempo. Battuta d’arresto che fa rumore invece per gli uomini di Gasperini che dovranno rialzarsi presto già in vista della Champions in programma la prossima settimana.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui