Napoli-Leicester, le formazioni ufficiali: sorpresa Ounas

0

Sono state da poco diramate le formazioni ufficiali di Napoli-Leicester, gara valida per il 6º ed ultimo turno del girone C di Europa League. Il fischio d’inizio è previsto per le ore (italiane) 18:45 allo stadio “D. A. Maradona” di Napoli. Sarà la 1ª trasferta assoluta in Italia per il Leicester nelle coppe europee: l’unico precedente contro i partenopei è dunque quello dell’andata in Inghilterra, disputato il 16 settembre scorso. In tale occasione era stato decisivo l’apporto di Osimhen, che, grazie ad una strepitosa doppietta, era riuscito a riacciuffare un pareggio insperato dopo le reti di Pérez e Barnes. Per arrivare almeno ai sedicesimi (se non agli ottavi) di Europa League, il Napoli dovrà per forza cercare di acciuffare i 3 punti. In caso di pari, infatti, il Napoli verrebbe eliminato dalla competizione e potrebbe retrocedere (o meno) in Conference League in base al risultato di Legia Varsavia-Spartak Mosca.

I padroni di casa stanno affrontando il primo vero momento di stallo in una stagione finora ottima. Dopo una serie di 12 risultati utili consecutivi (10 vittorie e 2 pareggi) in Serie A, la corsa dei partenopei sembra infatti essersi arrestata (o perlomeno è bruscamente rallentata) proprio sul più bello. Dopo il pareggio per 1-1 contro l’Hellas Verona il 7 novembre, infatti, i campani hanno ottenuto solo 4 punti in altrettante gare di campionato, capitolando contro Inter e Atalanta e arrendendosi al risultato di 2-2 in casa del Sassuolo. La situazione in Europa League non è molto più rosea per gli uomini di Spalletti, che si trovano attualmente al 3º posto del girone con 7 punti, frutto di 2 vittorie (contro il Legia Varsavia), 2 sconfitte (entrambe ad opera dello Spartak Mosca) e il pareggio dell’andata.

Il Leicester occupa l’11ª posizione nella classifica di Premier League con 19 punti. I ragazzi di Brendan Rodgers hanno avuto un percorso piuttosto altalenante finora in campionato: indicativo è il fatto che non abbiano mai ottenuto più di 2 vittorie consecutive in tale competizione. Gli ultimi due incontri sono terminati con un pareggio ed una sconfitta (rispettivamente in trasferta contro il Southampton e l’Aston Villa). In Europa League, gli inglesi hanno perso soltanto la gara in Polonia contro il Legia Varsavia (1-0), pareggiando quelle in casa contro il Napoli e lo Spartak. Il Leicester è riuscito invece a battere per 3-4 i russi in trasferta e per 3-1 i polacchi al 5º turno, totalizzando 8 punti.

A dirigere la gara sarà lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Pau Cebrián Devís e Roberto del Palomar, mentre quarto uomo in campo sarà José Luis Munuera. VAR e AVAR Juan Martínez Munuera e il francese Delajod Willy.

Napoli-Leicester, le formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Zielinski, Demme, Elmas; Ounas, Petagna, Lozano. 

PANCHINA: Ospina, Boffelli, Malcuit, Manolas, Costanzo, Vergara, Mertens, Lozano.

ALLENATORE: Luciano Spalletti.

LEICESTER (4-3-2-1): Schmeichel; Castagne, Evans, Söyüncü, Bertrand; Tielemans, Ndidi, Dewsbury-Hall; Maddison, Barnes; Vardy.

PANCHINA: Ward, Thomas, Choudhury, Soumaré, Daka, Albrighton, Flynn, Nelson.

ALLENATORE: Brendan Rodgers.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui