Napoli-Monza: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Torna la Serie A per questo weekend post Natale e il Napoli dovrà vedersela con il Monza di Raffaele Palladino: vedremo le probabili formazioni, dove vederla e i pronostici. Un match che prevede tanta qualità, ma che potrà sicuramente regalare magie e gol conoscendo le due squadre. Mazzarri deve vincere per provare a riportare entusiasmo in una squadra che sembra sull’orlo del naufragio; il Monza per provare a sognare in grande e togliersi qualche sfizio. 

Napoli-Monza: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà un venerdì sera pirotecnico, perchè Napoli e Monza al Maradona alle 18:30 vogliono dare spettacolo e chiudere l’anno con una vittoria. Napoli e Monza arrivano a questa diciottesima di campionato con due situazione differenti, visti gli obbiettivi poco comuni a entrambe, e con soprattutto due stati d’animo completamente diversi. Il Napoli deve ritrovare entusiasmo, voglia e la motivazione giusta per tornare a prendersi ciò che l’Inter – al momento – sta per prendersi a metà: il titolo di campione d’Italia. Il Monza non ha una particolare situazione di crisi, ma sicuramente deve ritrovare la vittoria dopo essere caduta contro la Fiorentina e il Milan. A dirigere la partita delle 18:30 sarà Di Bello della sezione di Brindisi.

Il Napoli dopo la sconfitta contro la Roma sembra essere sull’orlo della resa e con la banidera bianca pronta a sventolarsi, ma tutto può ancora accadere. Mazzarri non avrà a disposizione Osimhen e Politano per squalifica, dunque dovrà inventarsi qualcosa affidandosi alle riserve. Ci sarà però Kvaratskhelia, chiamato a prendersi il Napoli sulle spalle e riprendere la via della rimonta. I partenopei non sembrano riuscire a incutere timore e c’è poca fantasia anche nel gioco. I gol stanno mancando e di conseguenza le vittorie. Il fantasma di Spalletti aleggia e la macchina perfetta di De Laurentiis non sembra essersi stabilizzata. 

Il Monza dopo aver perso contro il Milan per 3-0 e 0-1 contro la Fiorentina deve vincere, anche se questo Napoli non è da sottovalutare e servirà una pprva da grande squadra per dare la mazzata finale ai partenopei. La mancanza di gol è un dato che preoccupa Palladino, che però al momento rimane saldo all’undicesimo posto in classifica. L’anno scorso in quel Maradona i brianzoli persero pesantemente, ma vogliono ribaltare ogni pronostico, sopratutto adesso che i campioni d’Italia sembrano vulnerabili. Chissà che Colombo, autore di una rete bellissima in maglia salentina, non possa colpire di nuovo. 

Il Monza è dallo scorso anno in Serie A, dunque quella del Maradona sarà la seconda sfida in assoluta. L’anno scorso finì 4-0 per gli uomini di Spalletti. Tra i protagonisti ci fu ovviamente Kvicha Kvaratskhelia con una doppietta spaziale, che fece solo da piccola porzione di antipasto per la grande stagione che sarebbe avvenuta per il 77 azzurro. In rete poi Victor Osimhen e anche Kim, adesso al Bayern Monaco. Fu invece allo UPower Stadium che i partenopei caddero ai gol dell’ex Petagna e di Dany Mota.  

Gli schieramenti | Napoli-Monza: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il Napoli arriva alla sfida del Monza con le squalifiche di due pedine importanti come Osimhen e Politano, mentre Natan, Olivera e Lobotka sono infortunati. Sicuramente ci sono gli elementi per sostituirlo, ma bisognerà che lo dimostrino in campo di essere all’altezza della situazione. In porta ci sarà Alex Meret, che porverà a ritrovare un partita senza reti subite, ma avrà il supporto di capitan Di Lorenzo, Rhamani, Juan Jesus e Mario Rui. Qui cominciano le possibili novità mazzarriane: centrocampo a due con Anguissa e Cajuste a centrocampo, mentre la trequarti potrebbe vedere Zielinski avanzato con ai lati Kvaratskhelia e Raspadori. In avanti toccherà a Simeone prendersi la scena e colpire la difesa brianzola. 

Il Monza di Palladino risponderà con il solito 3-4-2-1 e si affiderà alle certezze per scardinare il Napoli nel suo tempio. Ci sarà Di Gregorio in porta per riscattarsi dall’errore contro la Fiorentina. La difesa a tre per il momento potrebbe scendere in campo con D’Ambrosio, Caldirola e Izzo, che sembra avere vantaggio su Andrea Carboni. Ciurria e Kriakopoulos dovrannò occupare le fasce e spingere, mentre Pessina e Gagliardini avranno le chiavi del centrocampo biancorosso. La stella brianzola Colpani sarà titolare e alla ricerca del gol assieme a Dany Mota per dare supporto alla punta: Colombo

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Rhamani, Mario Rui; Anguissa, Cajuste; Raspadori, Zielinski, Kvaratskhelia; Simeone. 

Allenatore: Walter Mazzarri.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Caldirola, Izzo; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Kriakopoulos; Colpani, Dany Mota; Colombo.

Allenatore: Raffaele Palladino.

Dove vederla | Napoli-Monza: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La partita tra Napoli e Monza sarà visibile sull’app di DAZN in streaming oppure sul canale satellitare ZONA DAZN attivabile su Sky.

I pronostici | Napoli-Monza: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (1,65), X (3,90), 2 (5,25);
  • Sisal: 1 (1,65), X (4,00), 2 (5,00);
  • William Hill: 1 (1,63), X (3,90), 2 (5,25);
  • Bet365: 1 (1,65), X (3,75), 2 (6,00);
  • Bwin: 1 (1,66), X(3,90), 2(5,00);

Buona visione!

In attesa del match non ci resta che auguravi buona visione e buon divertimento. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui