Napoli-Salernitana, DIRETTA LIVE (2-1): rimonta azzurra nel derby!

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Napoli-Salernitana, anticipo del 20º turno di Serie A. La gara è visibile in TV su Sky Sport e in streaming su NOW e DAZN, con calcio d’inizio alle 15:00.

Il Napoli cerca la vittoria nel derby campano per risollevarsi dalla crisi che sta attualmente attraversando. Nelle ultime 8 partite, gli azzurri hanno vinto solo contro il Braga in Champions League (2-0) e contro il Cagliari (2-1) in campionato, mentre hanno perso in ben 5 occasioni fra Coppa Italia – dalla quale sono stati eliminati per mano del Frosinone (0-4) – e Serie A – contro Inter (0-3), Juventus (1-0), Roma (2-0) e Torino (3-0). A queste partite si aggiunge inoltre il deludente pareggio casalingo in campionato con il Monza (0-0). Se vogliono restare agganciati alla zona Europa, i partenopei hanno assolutamente bisogno dei 3 punti oggi, dal momento che attualmente si trovano al 9º posto in classifica con 28 punti.

Non attraversa di certo un momento migliore la Salernitana, ultima in Serie A con 12 punti (a -3 dal quartultimo posto occupato dal Cagliari). Dopo la vittoria sulla Lazio del 25 novembre scorso, i granata si sono ripetuti in campionato solo contro l’Hellas Verona (0-1), pareggiando con il Milan (2-2) e perdendo contro la Fiorentina (3-0), il Bologna (1-2), l’Atalanta (4-1) e la Juventus (1-2) in campionato. La Vecchia Signora ha inoltre eliminato gli uomini di Inzaghi dalla Coppa Italia con un sonoro 6-1.

Arbitro della gara è Livio Marinelli della sezione di Tivoli, coadiuvato da Lo Cicero e Vecchi. Il quarto uomo è invece Marchetti. VAR e AVAR Di Bello e Chiffi. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ al “Maradona” di Napoli.

Rrahmani decisivo allo scadere: Napoli-Salernitana finisce 2-1

Nella seconda metà di gara, il Napoli è entrato in campo sin da subito con un piglio diverso, spingendo forte per trovare la rete del vantaggio. Le occasioni migliori in avvio per gli azzurri sono capitate a Kvaratskhelia (per due volte) e Cajuste. Il georgiano è salito molto di giri nel corso della ripresa, prendendo in mano la squadra e producendo molto per sé e i compagni. A decidere la gara è stato però Rrahmani allo scadere, dopo una mischia nell’area granata.

Diretta LIVE secondo tempo di Napoli-Salernitana

90+10′ FINE PARTITA: finisce qui Napoli-Salernitana: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live di Napoli-Salernitana.

90+10′ ammonizione Napoli: ammonito per proteste Kvaratskhelia.

90+7’ ammonizione Napoli: Rrahmani si toglie la maglia nel corso dell’esultanza e viene ammonito.

90+6′ VANTAGGIO NAPOLI! Scontro rocambolesco nell’area piccola fra Ochoa e Fazio sugli sviluppi del calcio di punizione: la palla capita sul destro di Rrahmani, che riesce a siglare il 2-1.

90+5′ ammonizione Salernitana: fallo di Bradarić su Zerbin: è giallo.

90+4′ doppia occasione Napoli: chance clamorosa per il Napoli, con Kvaratskhelia prima e Raspadori poi che non riescono a superare Ochoa dopo una bella azione di Zerbin.

90+1′ doppio cambio Salernitana: Ikwemesi e Bronn entrano in campo al posto di Simy e Sambia.

84′ sostituzione Salernitana: nella difesa granata Daniliuc prende il posto dell’acciaccato Gyömbér.

82′ occasione Napoli: azione personale di Kvaratskhelia, che salta mezza difesa della Salernitana e calcia a giro sul secondo palo: la deviazione provvidenziale di Lovato fa terminare il pallone in angolo.

81′ occasione Napoli: Simeone si gira in area e prova a tirare, ma la sua conclusione finisce fuori.

77′ cambio Napoli: infortunio muscolare per Cajuste dopo un intervento in scivolata. Al suo posto entra Demme, al debutto stagionale.

73′ occasione Salernitana: Tchaouna mette un cross affilato dalla sinistra, con Simy in agguato al centro dell’area: Gollini riesce a sventare il pericolo tuffandosi e smanacciando il pallone.

72′ occasione Napoli: Kvaratskhelia viene lasciato libero di tirare con il destro dal limite: Ochoa blocca in due tempi.

65′ cambi per Napoli e Salernitana: Mazzarri sostituisce Politano con Zerbin; Inzaghi toglie Łęgowski per inserire Pierozzi, all’esordio assoluto in Serie A.

64′ occasione Napoli: colpo di testa di Simeone, che in torsione non riesce a centrare lo specchio su cross di Kvaratskhelia.

59′ occasione Napoli: tentativo di Politano con il mancino dal limite: la conclusione si spegne a lato della porta difesa da Ochoa.

58′ occasione Napoli: bel taglio di Simeone alle spalle della difesa granata: l’argentino, però, non riesce a deviare il cross dalla destra, che finisce tra le mani di Ochoa.

56′ sostituzione Napoli: Raspadori subentra a Gaetano per gli azzurri: il Napoli passa così al 4-2-3-1.

49′ occasione Napoli: bella combinazione fra Kvaratskhelia e Cajuste, al termine della quale lo svedese sfiora il pari con un destro a giro alto di poco.

48′ occasione Napoli: Cajuste prova a deviare di testa da corner: il suo tiro finisce fuori non di molto. 

47′ occasione Napoli: Kvaratskhelia si libera e calcia con il destro dal limite: palla fuori dallo specchio della porta.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora Napoli-Salernitana, con la palla in possesso dei granata. Nessuna sostituzione nel corso dell’intervallo.

Dopo i primi 45′ è 1-1 fra Napoli e Salernitana

Dopo circa 30′ a ritmi piuttosto bassi, il primo tempo di Napoli-Salernitana è stato sbloccato da una splendida giocata di Antonio Candreva, che, dopo essersi liberato di Politano con una finta, ha depositato la palla all’incrocio con un destro a giro da fuori area. La Salernitana si è portata così meritatamente in vantaggio dopo un avvio di gara giocato con grande concentrazione. La reazione azzurra non si è fatta attendere: i partenopei ci hanno provato con Simeone (forse in outside), Politano e Gaetano. L’occasione buona per il pareggio, però, si è concretizzata allo scadere della prima frazione, con l’argentino che ha guadagnato un rigore subendo fallo da Fazio. Sul dischetto si è presentato Politano, che ha superato Ochoa con un mancino preciso all’angolino basso.

Diretta LIVE primo tempo di Napoli-Salernitana

45+5′ FINE PRIMO TEMPO: finisce qui la prima metà di Napoli-Salernitana.

45+5′ occasione Napoli: tiro da fuori di Lobotka con il destro: Ochoa blocca la sfera.

45+3′ PAREGGIO NAPOLI: Politano realizza il penalty calciando nell’angolino basso alla destra di Ochoa.

45+2′ RIGORE NAPOLI: nell’intervento in chiusura su Simeone, Fazio ha commesso fallo sul connazionale: dopo l’intervento del VAR, viene assegnato un calcio di rigore per i partenopei! Sul dischetto va Politano.

45+1′ occasione Napoli: Simeone arriva in anticipo su Fazio dopo la sponda aerea di Politano, ma la sua conclusione finisce fuori.

43′ ammonizione Salernitana: giallo per Łęgowski, reo di aver compiuto un fallo tattico su Kvaratskhelia che stava ripartendo pericolosamente.

40′ occasione Napoli: Gaetano si libera con un finta e prova a tirare da fuori area, con la palla che esce alta di poco sopra la traversa.

36′ occasione Napoli: dopo un’ azione prolungata dei partenopei, Politano arriva al tiro con il mancino dall’interno dell’area di rigore. Il pallone, però, finisce in curva.

34′ ammonizione Napoli: Cajuste, saltato da Candreva, interviene in ritardo sul nº 87 della Salernitana e viene ammonito da Marinelli.

33′ occasione Napoli: chance clamorosa per il Napoli, che sfiora il pari con Simeone, abile nell’inserirsi alle spalle di Fazio. Forse l’argentino partiva però da posizione di fuorigioco. 

29′ GOL SALERNITANA: splendida azione personale di Candreva, che al limite dell’area salta Politano e con il destro a giro supera Gollini mettendo la palla all’incrocio. Granata avanti al “Maradona”.

28′ occasione Napoli: il primo vero tentativo azzurro arriva con Gaetano, che tenta la conclusione dalla distanza con il destro: palla alta.

16′ occasione Salernitana: Tchaouna tenta la conclusione con il mancino da posizione defilata: Gollini blocca in due tempi la sfera.

12′ occasione Salernitana: dopo una bella ripartenza della Salernitana sull’out di sinistra, Gyömbér viene lasciato libero di tirare dal limite: la palla finisce fuori di poco.

Fase di reciproco studio in avvio tra Napoli e Salernitana. I partenopei tengono maggiormente il possesso palla, ma finora stanno faticando a trovare sbocchi in avanti.

1′ FISCHIO D’INIZIO: comincia ora Napoli-Salernitana. I padroni di casa attaccano in completo home azzurro da sinistra a destra rispetto alla visuale della tribuna stampa. Ospiti in completo granata. Il primo possesso della gara è per i partenopei.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui