Napoli-Salernitana: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Sabato 13 gennaio alle ore 15 andrà di scena allo Stadio “Diego Armando Maradona”, il derby campano in programma per la 20° giornata di Serie A tra Napoli e Salernitana. Un derby tra due squadre in difficoltà e reduci da una striscia di risultati negativi consecutivi. In palio, infatti, ci sono tre punti fondamentali per entrambe: per i partenopei è obbligatorio vincere per non rischiare di perdere il treno per l’Europa; per i granata, invece, per continuare a lottare per la permanenza nella massima serie. Di seguito le probabili formazioni di Napoli-Salernitana, dove vederla in TV e i pronostici della sfida.

Napoli-Salernitana: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Vietato sbagliare per il Napoli in vista della gara in programma tra due giorni. Una partita delicata che arriva dopo un filotto di quattro incontri di fila senza successi. Al deludente pareggio casalingo a reti bianche contro il Monza, i partenopei non hanno saputo dare una pronta risposta nell’ultimo turno perdendo 3-0 sul campo del Torino. Una sfida caratterizzata dall’espulsione ad inizio ripresa di Mazzocchi, e che conferma la crisi nera degli uomini di Mazzarri. In nona posizione, gli azzurri dovranno cercare di tornare alla vittoria per poter sperare ancora in un posto nelle prossime competizioni europee e prepararsi al meglio per la Supercoppa

Un momento delicato anche quello della Salernitana. La squadra guidata da Filippo Inzaghi è caduta nel finale in casa contro la Juventus perdendo una grossa chance di fermare i bianconeri e allontanarsi dall’ultimo posto. Nella loro storia i granata non sono mai riusciti ad avere la meglio sui partenopei né in trasferta né tra le mura amiche. L’unico risultato positivo è stato il pareggio raccolto al Maradona la scorsa stagione grazie al gol di Dia negli ultimi minuti, rinviando alla giornata successiva la festa Scudetto dei padroni di casa.

Gli schieramenti | Napoli-Salernitana: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Diverse sono le assenze tra infortunati e giocatori impegnati in Coppa d’Africa con le quali Walter Mazzarri dovrà tener conto. Tra i pali ci sarà ancora Gollini a sostituire Meret, mentre la linea difensiva sarà la stessa della negativa trasferta di Torino. Senza Anguissa e Osimhen, l’allenatore livornese si affiderà a Cajuste a centrocampo e ad uno tra Simeone e Raspadori nel ruolo di prima punta.

Tante le assenze anche in casa Salernitana. La squalifica di Maggiore poterà Inzaghi a concedere una chance dal 1′ a Martegani, mentre Sambia e Bradaric agiranno rispettivamente sugli out di destra e sinistra. In avanti l’unica punta sarà Simy chiamato a tornare al gol per sostituire Dia. Dietro l’ex Crotone agiranno Candreva e uno tra Ikwuemesi e Tchaouna.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

Allenatore: Walter Mazzarri.

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Gyömber, Fazio; Sambia, Martegani, Legowski, Bradaric; Candreva, Ikwuemesi; Simy.

Allenatore: Filippo Inzaghi.

Orario e diretta streaming TV | Napoli-Salernitana: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare il derby tra Napoli e Salernitana valido per il 20° turno di Serie A in programma sabato 13 gennaio alle 15 in diretta e in esclusiva sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Napoli-Salernitana: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,33); X (5,00); 2 (8,50)
  • Planet Win: 1 (1,30); X (5,50); 2 (9,15)
  • Quigioco: 1 (1,33); X (5,00); 2 (8,50)
  • Admiral Bet: 1 (1,33); X (5,25); 2 (8,10)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui