Napoli-Salernitana: sarà questa la partita giusta per lo scudetto azzurro?

0

Ci siamo, questo è quello che il popolo azzurro sta pensando dallo 0-1 di Torino contro la Juventus. Sarà la partita con la Salernitana quella che regalerà al Napoli lo scudetto atteso da 33 anni?

La vittoria del Napoli contro la Juventus, al 92esimo minuto con gol di Raspadori, ha scatenato i tifosi azzurri. Più di 10mila persone si sono, infatti, nella notte, riversate in strada per acclamare i loro beniamini di ritorno da Torino. Ma, conti alla mano, sarà proprio la partita con la Salernitana in programma il 29 aprile quella che potrà regalare matematicamente lo scudetto al Napoli? Le scommesse sportive sul calcio live sappiamo già che, quel giorno, saranno alle stelle. Questa con i granata, di fatto, è la partita più importante del prossimo turno insieme a Inter-Lazio di domenica 30. La lista dei migliori siti per scommettere live durante ogni istante della partita sarà, quindi, gettonatissima, nel prossimo weekend, con tanti appassionati che avranno a disposizione statistiche e quote per puntare proprio sul Napoli e sullo scudetto.

La classifica dà il Napoli primo con 78 punti a 17 punti dalla Lazio seconda e con 7 partite ancora da giocare. Se il Napoli dovesse vincere in casa con la Salernitana e, contemporaneamente, la Lazio perdere a Milano, gli azzurri si troverebbero a più 20 con solo 6 partite da giocare, quindi irraggiungibili. Qualunque altra combinazione, invece, porterà il Napoli a festeggiare più in là, con buona probabilità già martedì contro l’Udinese. Campionato finito? Diciamo proprio di sì, nonostante alcune teorie abbastanza azzardate che danno ancora un barlume di speranza alla Lazio. Ma, per come si sono messe le cose, il Napoli dovrebbe perdere tutte le partite e la Lazio vincerle tutte per capovolgere un destino già scritto. Uno scenario improbabile vista la continuità di risultati in campionato degli azzurri che, in 31 gare, hanno perso solo 3 partite e continuano ad avere numeri impressionanti in questa stagione.

La lotta alla zona Champions è apertissima

Con la vittoria dell’Atalanta sulla Roma, gli scenari in zona Champions, a dispetto del discorso scudetto, sono apertissimi. Abbiamo la Lazio a 61 punti, la Juventus terza a 59 punti, Milan e Roma con 56, l’Inter a 54 e l’Atalanta a 52. Ovvio che, con 21 punti a disposizione, tutto può succedere. Come abbiamo già scritto, poi, domenica c’è lo scontro Inter-Lazio che non serve solo a decretare il Napoli campione ma anche a capire quali sono le intenzioni delle squadre in campionato. Abbiamo, infatti, visto che mentre Milan e Inter sono spedite in Champions con una semifinale da affrontare a breve, in campionato le cose sono differenti.

Le squadre di alta classifica si sono tutte dimostrate, tranne il Napoli, parecchio discontinue, con sconfitte inaspettate e pareggi scialbi che hanno portato, a poche giornate dalla fine, a una situazione decisamente confusa. Tutte possono ambire a un posto Champions, anche l’Atalanta che ha battuto, meritatamente, una Roma stanca e svogliata. Siamo certi che saranno proprio le ultime giornate a decretare la gerarchia di questa parte di classifica, con qualche sorpresa e qualche risultato che, di certo, non ci aspetteremo. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui