Napoli – Sassuolo 2-0, De Zerbi: «Gattuso ha fatto il furbo»

0

Serata da dimenticare quella di ieri sera per il Sassuolo di Roberto De Zerbi: la partita contro il Napoli di Gattuso è terminata con una sconfitta della squadra ospite per 2-0, ma il boccone più amaro da digerire è sicuramente l’annullamento di tutti i goal dei neroverdi durante il match. La VAR ha infatti annullato ben quattro goal alla sqaudra di De Zerbi, tutti per fuorigioco.

Dopo Napoli – Sassuolo, De Zerbi ha commentato la gara, sostenendo in primo luogo che anche il primo goal dei partenopei non è stato tanto convincente: «Non ho tanto da rimproverare, perchè abbiamo fatto bene entrambi i tempi. Abbiamo creato tanto, anche l’1-0 di Hysaj è arrivato in una situazione un pò rivedibile, quello che posso chiedere è un pò di convinzione: pur avendo fatto bene tutto, con e senza palla, qualcosa in più possiamo fare»

Napoli – Sassuolo, De Zerbi: «Nei primi minuti meglio noi, poi siamo calati»

Il tecnico neroverde afferma che l’inizio della partita è stato dominato dalla sua squadra, dal goal di Hysaj in poi però, il Sassuolo è andato sempre più calando: «Se veniamo a Napoli e giochiamo contro il Napoli, non possiamo prendere il primo goal di Hysaj, su quall’azione lì, una palla persa, un raddoppio su cui ci siamo fatti saltare con facilità. I primi 5 minuti siamo andati meglio del Napoli, poi siamo calati, forzando delle giocate ma anche nel primo tempo le occasioni sono arrivate».

De Zerbi si sofferma anche sulla VAR: «I fuorigioco? Mi fido che ci fossero, ma mi dicono che non fossero chilometrici, erano occasioni a tu per tu col portiere».

De Zerbi: «Gattuso ha fatto il furbo»

Infine, il tecnico neroverde si sofferma su Gattusoche qualche giorno fa ha paragonato la sua squadra al Barcellona: «Gattuso ha detto che siamo come il Barcellona? Ha fatto il furbo, noi non imitiamo nessuno. Conosciamo la nostra dimensione e sappiamo dove possiamo arrivare, è chiaro che siamo ambiziosi».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui