Napoli – Sassuolo 2-0, Gattuso: «Non era facile»

0
Napoli – Sassuolo 2-0, Gattuso: «Non era facile»

La sfida di ieri tra NapoliSassuolo è terminata con una vittoria della squadra partenopea per 2-0. Ci pensano Hysaj ed Allan a regalare i tre punti agli azzurri, il primo siglando una rete a soli 8 minuti dall’inizio del match, la prima per lui in serie A; il secondo invece ha trovato il goal nel finale, segnando la sua seconda rete della stagione, la prima proprio in Sassuolo – Napoli. Allo stadio San Paolo di Napoli non sono mancati però colpi di scena: protagonista di ieri sera la VAR, che in poco più di trenta minuti ha annullato quattro goal alla squadra ospite.

Napoli – Sassuolo, Gattuso: «Non era facile»

Intervistato da Sky Sport, Gattuso, tecnico del Napoli, si dice contento di aver vinto una gara non proprio facile: «Sono contento della prestazione, abbiamo affrontato una squadra che stava bene, che ha fatto ottini risultati con le grandi mettendo tutti in difficoltà dopo il lockdown. Abbiamo sbagliato tanto, ma la squadra mi è piaciuta. Non era facile dopo la sconfitta di Parma, c’è mancata un pò di qualità ma sono soddisfatto».

Gattuso sulla sfida contro il Barcellona

Napoli – Sassuolo è stato l’ultimo match prima di Barcellona – Napoli: mancano meno di due settimane alla partita di Champions League e Gattuso lascia qualche commento anche sulla gara quasi imminente, in particolare sulle rotazioni dei suoi uomini: «Nelle ultime partite ne ho cambiati 7-8 alla volta. Mario Rui ha avuto un calo di forza nelle gambe e non me o sono nemmeno portato. Penso di fare la stessa cosa con qualche centrocampista perchè c’è bisogno di mettere un pò di carico prima della sfida con il Barcellona».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui