Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali: Mertens e Insigne dal 1′

0

Il Napoli vuole migliorare la classifica di questa stagione e questa sera dovrà vedersela con l’Udinese che cerca punti salvezza (di seguito le formazioni ufficiali). I partenopei, reduci dai pareggi contro Milan e Bologna, hanno già ottenuto la qualificazione ai gironi di Europa League grazie alla conquista della Coppa Italia. La squadra di Gattuso è settima con 53 punti, a tre lunghezze dal Milan che ha battuto ieri sera il Bologna. Gli azzurri vogliono concludere il campionato nel migliore dei modi per poi concentrarsi sul ritorno degli ottavi di Champions contro il Barcellona.

Non è ancora certa della salvezza l’Udinese, in vantaggio di sette punti rispetto al terzultimo posto. I bianconeri di Gotti vivono un buon momento di forma, confermato dall’ottimo pareggio casalingo contro la Lazio nel turno precedente. Dalla ripresa del campionato, i friulani hanno vinto due volte, in trasferta contro Roma e Spal. In casa, invece, il successo manca dal 12 gennaio, 3-0 al Sassuolo.

E veniamo ai rispettivi undici di partenza per la sfida odierna. Otto cambi nel Napoli rispetto alla trasferta di Bologna: tra i pali Ospina, sull’out di destra Mario Rui al posto dello squalificato Di Lorenzo e al centro della difesa torna Koulibaly in coppia con Manolas. Confermato Zielinski a centrocampo, dentro Ruiz e Lobotka. Attacco pesante per Gattuso con Callejon, Mertens e Insigne. Assenti Younes e Llorente.

Nelle fila dell’Udinese sono tre i cambi di mister Gotti rispetto alla gara casalinga con la Lazio: confermato il terzetto difensivo, mentre in mediana c’è Walace al posto dell’indisponibile Jajalo. Sulla fascia destra Zeegelaar fa riposare Sema. In attacco c’è ancora Lasagna, accanto a lui Nestorovski vista la squalifica di Okaka.

Arbitra l’incontro Daniele Chiffi della sezione di Padova, assistito da Fiorito e Di Iorio. Quarto uomo Volpi, mentre al VAR ci sarà Di Paolo coadiuvato da Costanzo come AVAR. Fischio d’inizio alle ore 19,30 allo stadio “San Paolo” di Napoli.

Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): 25 Ospina; 23 Hysaj, 26 Koulibaly, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 8 Ruiz, 68 Lobotka, 20 Zielinski; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne.

PANCHINA: 1 Meret, 27 Karnezis, 19 Maksimovic, 2 Malcuit, 13 Luperto, 4 Demme, 12 Elmas, 5 Allan, 31 Ghoulam, 11 Lozano, 21 Politano, 99 Milik.

ALLENATORE: Gennaro Gattuso

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 87 De Maio, 17 Nuytinck; 19 Larsen, 10 De Paul, 11 Walace, 6 Fofana, 77 Zeegelaar; 30 Nestorovski, 15 Lasagna.

PANCHINA: 1 Nicolas, 27 Perisan, 63 Mazzolo, 12 Sema, 3 Samir, 5 Ekong, 18 Ter Avest, 64 Palumbo, 66 Compagnon, 65 Oviszach, 61 Ballarini, 67 Lirussi.

ALLENATORE: Luca Gotti

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui