Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali: punti per la Champions

0
Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali: punti per la Champions

Analizziamo le formazioni ufficiali di Napoli e Udinese, che nella gara delle 20:45 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli disputeranno il match valido come anticipo della 36° giornata di Serie A. Attualmente la classifica vede il Napoli quarto e l’Udinese in undicesima posizione. La partita di oggi mette in palio punti fondamentali per il Napoli utili a consolidare la posizione valida per qualificarsi alla prossima Champions, l’Udinese invece naviga tranquillo a centro classifica e non ha più nulla da chiedere al campionato.

Il Napoli arriva dalla vittoria per 4-1 nel match contro lo Spezia. Gli uomini di Gattuso stanno vivendo un momento di forma molto positivo con una serie di 6 risultati utili consecutivi, ultima sconfitta datata 7 Aprile contro la Juventus. Risultati che hanno permesso al Napoli di risalire la classifica e collocarsi quarto occupando cosi l’ultima posizione utile per qualificarsi alla prossima Champions. Gattuso questa sera non potrà contare su Maksimovic e Lokotka positivi al Covid e Koulibaly per infortunio. Assente dal primo minuto anche Mertens, panchina per lui, Gattuso al netto delle assenze schiera i suoi uomini con il 4-2-3-1 con il trio formato da Lozano-Zielinski-Insigne dietro l’unica punta Osimhen.

L’Udinese nella giornata precedente ha pareggiato il match contro il Bologna per 1-1. La squadra di Luca Gotti naviga a centro classifica con un bottino di 40 punti in 35 partite, nelle ultime 5 gare ha ottenuto due sconfitte, due vittorie ed un pareggio. Gotti privo di Pussetto, Deulofeu, Nestorovski, stagione finita per loro, Jajalo e Braaf schiera i suoi uomini con il 3-5-1-1 con Larsen alle spalle di Pereyra.

Il direttore di gara è Calvarese di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Vecchi e Perrotti. Come Quarto uomo Pezzuto. Al Var ci sarà Nasca, all’AVAR De Meo.

Napoli-Udinese, le formazioni ufficiali

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen 

PANCHINA: Contini, Costanza, D’Agostino, Demme, Elmas, Labriola, Mertens, Ospina, Petagna, Politano, Rui, Zedadka.

ALLENATORE: Gennaro Gattuso.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Zeegelaar; Molina, De Paul, Walace, Makengo, Stryger Larsen; Pereyra;

PANCHINA: De Maio, Forestieri, Gasparini, Llorente, Micin, Ouwejan, Palumbo, Samir, Scuffet.

ALLENATORE: Luca Gotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui