Le neopromosse della Serie B, un buon inizio

0

Anche tu sei perso come noi in questa pausa per la Nations League? Eccoci in aiuto con una serie di analisi per far passare più velocemente il tempo. In questo pezzo cercheremo di fare il punto sulle quattro neopromosse della Serie B 22-23. Come sta andando il loro inizio di stagione? Ormai, dopo le prime giornate, qualcosa nella classifica comincia a delinearsi. Niente di definitivo, certo. Però, anche in B si può sfruttare la pausa Nazionali per raccogliere le idee e ritornare in pista, oppure proseguire la propria cavalcata. Si accontenteranno, quindi, di ricercare una salvezza più o meno tranquilla o proveranno la scalata alla massima serie?

L’arrivo delle neopromosse in Serie B

Quali sono gli obiettivi delle quattro squadre appena salite in Serie B? Sicuramente sono diversi per storia sociale ed ambizione. Il Palermo infatti, dopo una discesa troppo lunga nelle Serie inferiori, lo scorso giugno ha riconquistato la cadetteria grazie alla vittoria dei Play-off. Un club così glorioso non può accontentarsi di una piccola parte in questo campionato. Soprattutto dopo l’ingresso nella galassia City che può far vedere i suoi frutti. Anche se forse succederà di più nelle prossime stagioni. Allo stesso modo il Bari, per storia passata, non può fare solamente da comparsa.

Le neopromosse della Serie B, un buon inizio
La vittoria dei Play-Off che ha lanciato il Palermo tra le neopromosse della Serie B 22-23.

I galletti, dopo aver affrontato praticamente 2 fallimenti in meno di 5 anni, si sono conquistati prima la Serie C e poi a forza la promozione in B. Per due stagioni consecutive, infatti, i sogni biancorossi si sono infranti sul muro dei Play-Off. per poi distruggere le speranze dei propri avversari al terzo anno consecutivo in C. 22 vittorie e promozione diretta. Diversa invece la risalita di Modena e Sudtirol. Gli emiliani, dopo un passato glorioso ma molto lontano nel tempo, erano finiti anch’essi, recentemente, nel turbine del fallimento societario e della faticosa risalita. Finalmente, dopo una cavalcata clamorosa, lo scorso anno sono riusciti a riconquistare l’accesso alla Serie B tra le neoprosse di stagione. E ci sono riusciti con stile, stabilendo un incredibile record di 14 vittorie consecutive in Serie C.

Record che ha aiutato al ritorno in Serie B dopo 6 anni di assenza. Per il Sudtirol, il primo storico approdo in Serie B è stata più una passerella che un campionato vero e proprio. Mai in discussione grazie ad una difesa granitica. Il passivo dei gol subiti dai trentini a fine campionato scorso, recita solamente 9. Impressionante anche qui un record importantissimo: 1019 minuti senza subire reti. Più di due mesi senza concedere un singolo gol.

Le neopromosse della Serie B, un buon inizio
La festa del Sudtirol per uno storico accesso in Serie B per la prima volta in quasi 50 anni di storia.

Obiettivi Palermo: nuova proprietà e nuovo allenatore

Il Palermo è partito con tutte le intenzioni per fare una grandissima Serie B. Però poi, dopo l’addio improvviso di Silvio Baldini, a 4 giorni dall’esordio nazionale, per divergenze con la nuova proprietà, la stagione è iniziata male. Appena 7 punti dopo 6 partite, con un classifica da dover ribaltare al termine di questa sosta. La squadra per poter far bene c’è tutta e sicuramente i rosanero puntano ad una scalata rapida, probabilmente già da questa stagione. Tutto dipenderà da quanto sarà facile trovare il giusto amalgama, e la giusta stabilità, per far splendere la squadra.

Obiettivi Modena: falsa partenza per i gialloblu

Gli emiliani, dopo aver dominato il proprio girone di C, hanno provato a puntellare la squadra. La Serie B della neopromossa però è iniziata maluccio. 5 sconfitte ed una sola vittoria, stanno proiettando il Modena direttamente al 18° posto nella classifica cadetta. Sicuramente per l’anno in corso l’obiettivo è quello di salvarsi e mantenere la serie. In questo modo si potranno gettare le basi per un futuro più roseo nei prossimi anni e per ambizioni da alta classifica.

Le neopromosse della Serie B, un buon inizio
La gioia di calciatori e tifosi del Modena dopo la promozione dei gialloblu.

Obiettivi Bari: la migliore tra le neopromosse in B finora

Il bari era forse la meno attesa tra le neopromosse di Serie B. Invece ci sta facendo ricredere tutti quanti. Il campionato è iniziato alla grande, con la squadra a soli 3 punti dalla testa della classifica. Certo, è ancora presto per sapere se i galletti riusciranno a mantere il ritmo di testa per tutto il campionato. Gioco ed entusiasmo però fanno ben sperare tutti i tifosi che sognano la Serie A da ormai troppi anni. Qualche vecchia conoscenza della massima serie, insieme alla voglia di dimostrare dei tanti giovani in rosa e la magia sembra pronta a compiersi.

Le neopromosse della Serie B, un buon inizio
Il Bari è arrivata tra le neopromosse della Serie B grazie ad una rete di Antenucci sul campo del Latina, con tre giornate di anticipo.

Obiettivo Sudtirol: alla ricerca di una tranquilla salvezza

Arrivati in B con la fama di difesa di ferro, l’adattamento con la Serie B è stato difficile. Anche qui però, come per il Palermo, l’allenatore prescelto per la stagione, ha lasciato poco prima dell’inizio del campionato. Tutto questo si è tradotto in 3 sconfitte consecutive, prima di riuscire a guadagnare i primi storici punti contro il Pisa. Sotto la guida di Bisoli, il club riuscirà a rimettere a posto la difesa, prima di concentrarsi nella ricerca della salvezza. Obiettivo decisamente complicato per i trentini ma non impossibile, vista la qualità della rosa e l’esperienza del proprio allenatore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui