Newcastle-Milan, le formazioni ufficiali: c’è Leão

0

È una partita da dentro o fuori quella che vedrà affrontarsi tra pochi minuti Newcastle e Milan: le formazioni ufficiali della sfida sono appena state rese note sui canali social dei club. Il fischio d’inizio è atteso per le 21:00 al “St James Park” di Newcastle upon Tyne, con la diretta del match che sarà trasmessa in esclusiva da Prime Video. L’unico precedente fra inglesi e rossoneri è quello della gara d’andata, terminata a reti inviolate nonostante il dominio rossonero sul piano del gioco e delle occasioni create.

Le due compagini sono affiancate a quota 5 punti nel gruppo F della UCL 2023/24, ed entrambe hanno bisogno della vittoria per sperare nella qualificazione agli ottavi o almeno ai 16esimi di Europa League. In caso di pareggio, il Newcastle arriverebbe e il Milan, 4º, rimarrebbe escluso da ogni competizione europea. Qualora una delle due squadre dovesse ottenere i 3 punti, invece, sarà necessario guardare al risultato di Borussia Dortmund-PSG. Nel caso in cui i parigini battessero i gialloneri (già qualificati), infatti, strapperebbero il pass per gli ottavi come primi nel girone e Newcastle-Milan servirebbe solo a decretare la squadra qualificata agli spareggi di Europa League. Il pareggio tra il Dortmund e il PSG, invece, lascerebbe aperta la porta della Champions League ai Magpies, ma non al Diavolo, che risulta svantaggiato negli scontri diretti con i parigini.

Il Newcastle arriva da 2 sconfitte consecutive in Premier League, subite per mano di Everton (3-0) e Tottenham (4-1). La situazione in classifica degli uomini di Howe non è delle migliori, dal momento che i bianconeri si trovano in 7ª posizione con 26 punti, a -4 dalla zona Europa. In Champions League il percorso dei Magpies ha attraversato alti e bassi: al pareggio per 0-0 con il Milan hanno fatto seguito la vittoria sul PSG per 4-1, ma anche la doppia sconfitta con il Borussia Dortmund (0-1 e 2-0) e il pareggio con il PSG (1-1).

Il Milan sta affrontando una delle crisi più profonde dell’era Pioli. In campionato, i rossoneri hanno perso all’ultima giornata contro l’Atalanta (3-2) e si trovano attualmente al 3º posto con 29 punti, a -9 dall’Inter capolista. In Champions League, l’unico squillo dei meneghini è stato il successo ottenuto in casa contro il PSG (2-1), mentre i rossoneri hanno perso sia all’andata contro i parigini (3-0), che a San Siro per mano del Dortmund (1-3), con cui avevano pareggiato 0-0 in Germania.

A dirigere la gara sarà l’olandese Danny Makkelie. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Hessel Steegstra e Jan de Vries, mentre quarto ufficiale a bordo campo sarà Allard Lindhout. VAR e AVAR Rob Dieperink e Clay Ruperti.

Newcastle-Milan, le formazioni ufficiali

NEWCASTLE (4-3-3): Dúbravka; Trippier, Lascelles, Schär, Livramento; Miley, Bruno Guimarães, Joelinton; M. Almirón, Wilson, A. Gordon.

PANCHINA: Gillespie, Karius, Dummett, Hall, Huntley, Krafth, Longstaff, Ndiweni, Parkinson, Ritchie, Isak.

ALLENATORE: Eddie Howe.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Theo Hernández, Florenzi; Musah, Reijnders, Loftus-Cheek; Pulisic, Giroud, Leão.

PANCHINA: Mirante, Nava, Bartesaghi, Adli, Pobega, Krunić, Chaka Traorè, Chukwueze, Okafor, Jović.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui