UFFICIALE – Nkunku al Chelsea

0

Nkunku al Chelsea è ufficiale! Contratto fino al 2029 per il forte giocatore offensivo francese. Il club londinese dopo le spese folli delle ultime due sessioni di mercato, comincia anche la sessione estiva del 2023 con un grande annuncio.  

L’ufficialità del trasferimento è arrivata dopo il doppio impegno del giocatore con la Francia. L’accordo tra il Lipsia e il Chelsea è stato trovato sulla base di circa 66 milioni di euro più bonus.

Origini e passaggio in Germania, così è sbocciata una stella

Ripercorriamo brevemente le tappe che hanno portato Nkunku al Chelsea.

Nkunku, dopo le giovanili e i primi passi nel PSG, si vede chiuso nella strada verso i massimi livelli e decide di cambiare aria. Sceglie perciò nel 2019 di trasferirsi in Germania, nel Lipsia. Nel club delle bevande energetiche il francese spiega definitivamente le ali.

Qui si afferma, dopo le prime stagioni di crescita e adattamento, come uno degli attaccanti più prolifici d’Europa.

Nella stagione 2021-2022 infatti mette a segno 34 reti, è MVP della Bundesliga e contribuisce a far vincere la Coppa di Germania al Lipsia.

UFFICIALE - Nkunku al Chelsea

Nella stagione 2022-2023 nonostante un importante infortunio che lo ha privato dei mondiali in Qatar con la Francia, ha messo a segno altre 23 marcature stagionali, con 16 gol in campionato che lo hanno fatto laureare capocannoniere insieme a Fullkrug del Werder Brema. I suoi gol hanno contribuito a far vincere la seconda Coppa di Germania consecutiva al Lipsia e dato un contributo importante alla qualificazione del club alla prossima Champions League.

Ora l’avventura a Londra.

Come giocherà Nkunku nel Chelsea 

Nkunku al Chelsea, primo acquisto della sessione estiva del 2023 per risollevarsi.

I londinesi, in attesa di capire il destino di vari giocatori, tra cui Mendy, Ziyech e Koulibaly vicini a trasferirsi in Arabia Saudita, provano a ripartire e far meglio rispetto alla stagione appena conclusa, terminata al 12º posto in Premier League.

L’allenatore sarà Mauricio Pochettino e la sensazione è che grazie alla sua capacità tattica, far meglio con acquisti come Nkunku non dovrebbe poi essere troppo difficile.
Il ruolo di Christopher nel Chelsea, con Pochettino amante del 4-2-3-1, sarà quello di uno dei 3 trequartisti alle spalle della prima punta.
Prevalentemente potrebbe essere utilizzato come trequartista di destra, con Sterling o il diamante grezzo Mudryk a sinistra.

Questo in attesa di capire chi saranno il trequartista e il centravanti, poiché difficilmente il Chelsea punterà su Lukaku appena rientrato dal prestito ma già pronto a ripartire, e le ultime voci parlano anche di una cessione di Havertz.

Prime parole da “Blues” 

Dopo l’ufficialità del suo trasferimento al Chelsea, Nkunku rilascia le prime dichiarazioni ufficiali.

“Sono incredibilmente felice di unirmi al Chelsea. È stato fatto un grande sforzo per portarmi qui e non vedo l’ora di incontrare il mio nuovo allenatore e i miei compagni di squadra e mostrare ai tifosi del Chelsea cosa posso fare in campo. Avendo giocato in Ligue 1 e Bundesliga, ora voglio giocare in Premier League, uno dei campionati più forti del mondo. Sono molto entusiasta per questa sfida e sarò orgoglioso di indossare la maglia del Chelsea”.

Un’altra sfida per Christopher, pronto a suon di gol a trascinare i “Blues” ai primi posti in Premier League.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui