Nkunku è vicino al Chelsea per l’estate 2023

0

Christopher Nkunku è vicino a vestire la maglia del Chelsea nella prossima stagione. Dopo la campagna acquisti faraonica dei blues in estate, ecco pronto un altro grande acquisto. La nuova proprietà, presieduta da Todd Bohely, sta creando una squadra che punta a vincere ogni trofeo. Inoltre la società ha deciso pochi giorni dopo la fine del mercato estivo di affidare la panchina a Potter, ex tecnico del Brighton. In estate i colpi più altisonanti sono stati quelli di Aubameyang, Dogana, Koulibaly, Sterling e Cucurella. In uscita invece si sono registrate le cessioni di Lukaku e Werner, oltre alle partenze da svincolati di Rudiger e Christensen.

Nkunku al Chelsea: affare da 60 milioni nel 2023

Christopher Nkunku con molte probabilità passerà al Chelsea nella prosssima stagione. I buoni rapporti tra le due società si sono visti anche nel ritorno in Germania di Werner, con i blues che hanno abbassato le richieste per facilitarne il trasferimento. L’affare si concretizzerebbe sulla base di 60 milioni di euro, che solo la clausola rescissoria dell’attaccante classe 1997.

Nkunku avrebbe anche già sostenuto le visite mediche a Francoforte, in gran segreto. Non è un caso che Nkunku sia vicino al Chelsea, infatti nella scorsa finestra di mercato il francese era stato accostato a diversi top club. In questo inizio di stagione Nkunku ha giocato tutte le partite con il Lipsia, segnando 4 reti in Bundesliga.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui