Norwich-Manchester City, le formazioni ufficiali: c’è Sterling

0
Norwich-Manchester City, le formazioni ufficiali: c’è Sterling

Sfida difficile per il Norwich che ospita la capolista Manchester City nella giornata 25 di Premier League (di seguito le formazioni ufficiali). I Canarini hanno cambiato marcia da quando è cominciato il nuovo anno: in sei partite contano quattro vittorie, un pareggio è una sconfitta. Adesso sono terzultimi in classifica, ancora in zona retrocessione ma la salvezza dista solo un punto. Anche in termini di gol realizzati il Norwich sta facendo bene: sei reti nelle ultime tre gare di Premier League, tante quante ne aveva segnate nei precedenti 15 incontri di campionato. I Canarini, inoltre, hanno perso 13 delle ultime 15 partite di Premier contro i campioni della stagione precedente. Entrambe le eccezioni in questa serie, però, sono state due vittorie per 3-2 proprio contro i Citizens (maggio 2013 e settembre 2019).

Il Manchester City punta ad allungare il distacco dal Liverpool, che è di nove punti anche se i Reds hanno giocato una partita in meno. In campionato gli Sky Blues non perdono dal 30 ottobre scorso, 0-2 in casa contro il Crystal Palace: da allora hanno collezionato 14 risultati utili consecutivi. Il City ha perso solo una delle ultime 36 partite di Premier League contro squadre che hanno iniziato la giornata nella zona retrocessione, anche se l’unica sconfitta è arrivata proprio a Norwich nel settembre 2019. Per la gara odierna fari puntati su Riyad Mahrez, che ha segnato in ognuna delle sue ultime sette presenze con i Citizens in tutte le competizioni. L’ultimo giocatore a segnare più gol consecutivamente (8) per il club di Manchester è stato Sergio Agüero nel gennaio 2014.

Arbitro dell’incontro è André Marriner, assistenti Richard West e Scott Ledger; quarto uomo Tony Harrington, al VAR c’è Paul Tierney mentre l’assistente VAR è Simon Bennett. Fischio d’inizio ore 18:30 allo stadio “Carrow Road” di Norwich.

Norwich-Manchester City, le formazioni ufficiali

NORWICH (4-4-2): 28 Gunn; 2 Aarons, 5 Hanley, 4 Gibson, 21 Williams; 8 Gilmour, 20 Lees-Melou, 23 McLean, 17 Rashica; 24 Sargent, 22 Pukki.

PANCHINA: 33 McGovern, 3 Byram, 6 Zimmermann, 30 Giannoulis, 10 Dowell, 11 Placheta, 16 Normann, 18 Tzolis, 46 Rowe.

ALLENATORE: Dean Smith.

MANCHESTER CITY (4-3-3): 31 Ederson; 2 Walker, 3 Dias, 6 Aké, 11 Zinchenko; 8 Gundogan, 25 Fernandinho, 20 Bernardo Silva; 26 Mahrez, 47 Foden, 7 Sterling.

PANCHINA: 33 Carson, 5 Stones, 14 Laporte, 27 Cancelo, 87 McAtee, 16 Rodri, 17 De Bruyne, 37 Kayky, 48 Delap.

ALLENATORE: Josep Guardiola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui