Nuovo idolo in casa Napoli: Zambo Anguissa

0

Il primo big match di campionato regala già sorprese. Napoli-Juventus si è infatti concluso con un risultato per certi versi imprevedibile e difficilmente pronosticabile, sancendo la vittoria dei partenopei. Ma in quella che è stata una vera e propria sagra degli errori, che hanno segnato profondamente la partita, è balzata agli occhi una prestazione individuale. Una performance straordinaria, sorprendente, che ha lasciato tutti a bocca aperta. E Napoli si è risvegliata convinta di aver trovato un nuovo idolo: Zambo Anguissa.

Nuovo idolo in casa Napoli: Zambo Anguissa

L’arrivo del mediano originario del Camerun è passato un po’ in sordina. Preso in prestito per sostituire l’infortunato Demme, le aspettative su questo ragazzo erano piuttosto basse. Ma dopo il debutto contro la Juventus l’intero popolo partenopeo si è ricreduto, stropicciando gli occhi di fronte ad ogni singola giocata di Zambo. Tutto ci si sarebbe aspettato, tranne che l’ex Fulham avesse un impatto così devastante con il campionato italiano.

Anguissa nuovo eroe di Napoli

Un eroe, il mattatore del match. Una prova sbalorditiva di forza fisica, corsa, applicazione, movimenti in campo e qualità nei passaggi. E i numeri registrati al termine della partita sono impressionanti. 10 palloni recuperati ed il 97% di precisione nei passaggi. Prestazione clamorosa che ha ottenuto i favori della critica, ricevendo dei voti in pagella sorprendenti. Persino Spalletti, meravigliato, a margine del match ha tessuto le lodi di Zambo: “È un calciatore fondamentale, ci completa con qualità che non avevamo”.

Nuovo idolo in casa Napoli: Zambo Anguissa

Ora per il mediano arriva il vero banco di prova. Riuscire a ripetersi e rimanere costante è l’effettivo salto di qualità da compiere. Soprattutto considerando la prestazione contro la Juventus, non esattamente una squadra qualsiasi. Questo è quello che si augura il Napoli e che si augura anche Anguissa, arrivato in Italia in sordina ma che sta già facendo sentire la propria voce.  

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui