Olanda-Francia, DIRETTA LIVE (0-0): tante occasioni, ma nessun gol

0
Olanda-Francia, DIRETTA LIVE (0-0): tante occasioni, ma nessun gol

Benvenuti alla diretta live testuale di Olanda-Francia, partita valida per il 2º turno del gruppo D di EURO 2024. La gara è visibile in TV su Sky Sport (in chiaro su Rai 1) e in streaming su NOW e RaiPlay, con calcio d’inizio alle 21:00.

L’Olanda ha vinto, non senza qualche difficoltà al debutto ad EURO 2024 contro la Polonia: a rimontare il gol di Buksa sono stati infatti prima Gakpo e (nel finale) Weghorst, che hanno portato il risultato sull’1-2 al triplice fischio. Prima dell’Europeo, la squadra allenata da Koeman aveva vinto agilmente sia contro il Canada che contro l’Islanda, sempre per 4-0.

Nonostante sia una delle favorite per la vittoria finale, la Francia ha ottenuto i 3 punti nella partita d’esordio con l’Austria solo grazie al goffo autogol di Wöber nella prima frazione, senza mai riuscire davvero a chiudere i conti e rischiando in diverse occasioni di subire il pareggio. Nei test match precedenti ad EURO 2024, i transalpini avevano superato Lussemburgo (3-0), fermandosi sullo 0-0 con il Canada.

Arbitro della gara è l’inglese Anthony Taylor coadiuvato dai connazionali Gary Beswick e Adam Nunn. Il quarto uomo è invece lo svedese Glenn Nyberg. Al VAR l’inglese Stuart Attwell, con l’elvetico Fedayi San e il tedesco Marco Fritz nel ruolo di assistenti VAR. Qui le formazioni ufficiali pronte a scendere in campo dal 1′ alla “Red Bull Arena” di Lipsia.

Nella ripresa la Francia ci prova, ma non punge: con l’Olanda finisce 0-0

Nel secondo tempo, la Francia ha avuto diverse occasioni per portarsi in vantaggio, ma le ha sbagliate tutte: neanche uno fra Rabiot, Thuram, Tchouaméni, Griezmann e Dembélé è riuscito a superare Verbruggen. Al 69′, poi, l’azione che poteva decidere le sorti del match: Xavi Simons, raccolto la respinta di Maignan sul tiro violento di Depay, ha segnato la rete dell’1-0, ma l’arbitro Taylor ha annullato per fuorigioco passivo di Dumfries. Nel finale, entrambe le squadre si sono accontentate del pari a rete inviolate.

Diretta LIVE secondo tempo di Olanda-Francia

90+5′ TRIPLICE FISCHIO: Olanda-Francia finisce 0-0: vi ringraziamo per aver seguito su 11contro11.it la diretta live testuale della partita.

Il direttore di gara ha concesso un extra time di 5′.

79′ cambio Olanda: Weghorst subentra a Depay per il finale di gara.

75′ doppio cambio Francia: out Thuram e Dembélé, in Giroud e Coman.

73′ tripla sostituzione Olanda: fuori Xavi Simons, Schouten e Frimpong, dentro Wijnaldum, Geertruida e Veerman, con Dumfries che viene spostato in una posizione più avanzata del campo.

69′ GOL ANNULLATO OLANDA: l’Olanda era riuscita a portarsi in vantaggio grazie al gol di Xavi Simons, arrivato dopo una gran parata di Maignan su un bel tiro di Depay. L’arbitro Taylor, però, ha annullato la rete per un fuorigioco passivo di Dumfries, confermato dal VAR.

68′ occasione Francia: azione personale di Dembélé, che nasconde svariate volte il pallone a N. Aké e poi calcia verso la porta, senza inquadrarla.

65′ occasione Francia: Kanté riesce a servire Griezmann solo davanti a Verbruggen: l’attaccante transalpino, sbilanciato, colpisce debolmente la sfera, che viene mandata in angolo dall’estremo difensore orange.

63′ occasione Francia: Tchouaméni devia di testa un cross di Dembélé sugli sviluppi di un corner: palla alta di poco.

60′ occasione Francia: uno scambio al limite dell’area fra Thuram e Rabiot mette l’interista in condizione di tirare: la sua conclusione è potente, ma finisce larga.

57′ occasione Francia: Dembélé mette un cross basso al centro per Rabiot, che calcia altissimo con il destro.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO: riprende ora il match. Nessuna sostituzione da segnalare nel corso della pausa.

Tante occasioni, ma nessun gol: all’intervallo, Olanda e Francia sono ancora ferme sullo 0-0

L’avvio di Olanda-Francia è stato contrassegnato da numerose chances per entrambe le compagini. Gli Orange ci hanno provato con Frimpong dopo appena 1′ e al 16′ con il tentativo individuale di Gakpo: in entrambe le occasioni sono stati decisivi gli interventi di Maignan. Nel mezzo, i transalpini hanno sfiorato la rete per tre volte con Griezmann. Nella seconda parte della prima frazione i ritmi si sono notevolmente abbassati, e le squadre sono arrivate all’intervallo con il risultato ancora sullo 0-0.

Diretta LIVE primo tempo di Olanda-Francia

45+1′ FINE PRIMO TEMPO: si conclude qui la prima frazione: Olanda e Francia vanno a riposo sullo 0-0.

È stato assegnato 1′ di recupero.

43′ occasione Francia: Griezmann, dimenticato dalla difesa orange, devia di testa il cross di Rabiot, senza però riuscire a superare Verbrugger, che blocca la sfera.

36′ occasione Olanda: Xavi Simons spreca calciando centralmente un 2vs2 pericoloso scaturito da una palla persa in mezzo al campo dai transalpini. Nessun problema per Maignan.

31′ ammonizione Olanda: Schouten arresta Griezmann con un fallo tattico, rimediando l’ammonizione.

28′ occasione Francia: Thuram, servito in profondità, tenta la conclusione con il destro: palla alta.

16′ occasione Olanda: Gakpo si accentra e tira di destro con il giusto tempismo: Maignan si tuffa e riesce a spedire in angolo.

14′ doppia occasione Francia: Thuram con una splendida giocata di tacco serve in area Rabiot, che mette Griezmann in condizione di calciare a porta semi-vuota: le Petit Diable, però, non riesce a tirare. Nel corso dell’azione successiva, l’attaccante dell’Atlético Madrid, tutto solo, spreca malamente con il mancino un bel cross basso di Kanté.

4′ occasione Francia: Griezmann ci prova con un mancino da fuori area: Verbruggen para con la mano di richiamo, spedendo la sfera in corner.

1′ occasione Olanda: Frimpong, lanciato nello spazio da Depay, riesce ad entrare in area e arrivare alla conclusione: Maignan si allunga e devia in angolo.

1′ FISCHIO D’INIZIO: comincia ora la gara. L’Olanda attacca da destra a sinistra rispetto alla visuale della tribuna centrale in divisa home arancione. Francia in completo bianco con inserti blu. Primo possesso gestito dagli olandesi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui