Olympiacos-Marsiglia, le formazioni ufficiali

0
Olympiacos-Marsiglia, le formazioni ufficiali

Esordio in casa per l’Olympiacos, che nella prima giornata del gruppo C se la vedrà contro il Marsiglia (di seguito le formazioni ufficiali). I greci vogliono confermare anche in Europa il buon avvio di stagione in patria, con tre vittorie e un pareggio conquistati nelle prime quattro partite. La squadra di Pedro Martins arriva ai gironi dopo aver eliminato i ciprioti dell’Omonia Nicosia ai playoff, e per il passaggio del turno se la giocherà, oltre che con i francesi, anche con il Porto. Più difficile contendere il primato del gruppo al Manchester City. Negli ultimi cinque anni l’Olympiacos non ha mai superato la fase a gironi di Champions: l’anno scorso, i greci hanno chiuso al terzo posto alle spalle di Bayern Monaco e Tottenham retrocedendo in Europa League. Lì, l’avventura europea dei greci si è chiusa agli ottavi di finale per mano del Wolverhampton.

Il Marsiglia torna a giocare la massima competizione europea per club dopo sette anni. L’ultima partecipazione dei francesi risaliva alla stagione 2013/14, quando chiusero il girone con zero punti alle spalle delle corazzate Napoli, Arsenal e Borussia Dortmund. Il Marsiglia è reduce dalla vittoria in campionato contro il Bordeaux, tre punti che mancavano da quattro partite. Ora la squadra di Villas Boas è sesta con 12 punti in sette gare. Per il Marsiglia sarà la quinta sfida contro l’Olympiacos: nei quattro precedenti tre vittorie dei francesi e una dei greci, che hanno vinto nel 2011 l’ultimo precedente fra le due squadre.

Squadra arbitrale tutta italiana: dirige l’incontro Daniele Orsato, assistito da Filippo Meli e Ciro Carbone. Quarto uomo Piero Giacomelli, al VAR Marco Guida e AVAR Giorgio Peretti. Fischio d’inizio ore 21,00 allo stadio “Georgios Karaiskakis” de Il Pireo.

Olympiacos-Marsiglia, le formazioni ufficiali

OLYMPIACOS (4-2-3-1): 1 José Sà; 13 Rafinha, 3 Ruben Semedo, 24 Ba, 25 Holebas; 6 M’Vila, 5 Bouchalakis; 97 Randjelovic, 28 Valbuena, 19 Masouras; 11 El-Arabi.

PANCHINA: 44 Karargyris, 2 Soudani, 7 Fortounis, 9 Ahmed Hassan, 10 Pepè, 12 Ruben Vinagre, 17 Vrousai, 21 Drager, 34 Papadopoulos, 66 Cissè, 88 Tzolakis, 90 Sourlis.

ALLENATORE: Pedro Martins.

MARSIGLIA (4-3-3): 30 Mandanda; 2 Sakai, 3 Alvaro, 15 Caleta-Car, 18 Amavi; 21 Rongier, 22 Gueye, 8 Sanson; 26 Thauvin, 9 Benedetto, 10 Payet.

PANCHINA: 1 Ngapandouentnbu, 5 Balerdi, 5 Strootman, 7 Radonjic, 11 Luis Henrique, 16 Pelè, 17 Cuisance, 23 Ake, 25 Nagatomo, 28 Germain, 32 Perrin.

ALLENATORE: André Villa Boas.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui