Olympiacos-Nantes, le formazioni ufficiali

0
Olympiacos-Nantes, le formazioni ufficiali

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Olympiacos e Nantes, valida per la sesta giornata del gruppo G di Europa League. La compagine campione di Grecia in carica è già fuori dalle competizioni europee, in virtù dei soli due punti in classifica. Irraggiungibile anche il terzo posto, distante quattro punti: la gara di questa sera per i padroni di casa è utile solo in chiave statistica. I biancorossi, comunque, cercheranno di chiudere bene davanti al proprio pubblico con il primo successo in questa fase a gironi. L’Olympiacos ha il peggior attacco del torneo con appena due gol segnati, alla pari con Helsinki e Malmö. Inoltre, non ha mai segnato nelle due precedenti gare casalinghe perdendo sempre 0-3.

Il Nantes è terzo in classifica a quota 6 punti, uno in meno rispetto al Qarabag. La qualificazione al turno successivo, ovvero gli spareggi contro le terze classificate della Champions League, è ancora possibile. I francesi hanno un solo risultato a disposizione e dovrebbero anche sperare che la compagine azera non batta il Friburgo. Con qualunque altro risultato, invece, i gialloverdi chiuderebbero in terza posizione proseguendo l’avventura europea negli spareggi di Conference League, affrontando un delle seconde classificate in questa competizione. Il Nantes vanta la seconda peggior difesa nella fase a gironi di Europa League con 11 gol subiti, alla pari con l’Omonoia Nicosia: solo lo Zurigo ha fatto peggio subendo 15 reti. In campionato, i francesi vengono da tre risultati utili consecutivi ma hanno solo due punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Arbitro dell’incontro è l’ucraino Serhiy Boiko assistito dai connazionali Valentyn Kutsev, Volodymyr Volodin e Anatoliy Abdula (quarto uomo); al VAR il polacco Piotr Lasyk e assistente VAR il connazionale Pawel Pskit. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “Georgios Karaiskakis” del Pireo.

Olympiacos-Nantes, le formazioni ufficiali

OLYMPIACOS (4-2-3-1): 88 Tzolakis; 14 Androutsos, 61 Kalogeropoulos, 4 Retsos, 17 Vrousai; 5 Bouchalakis, 8 Kunde; 20 Bowler, 11 El-Arabi, 18 Ui-jo; 47 Kamara.

PANCHINA: 91 Paschalakis, 99 Papadoudis, 2 Vrsaljko, 6 M’Vila, 12 Marcelo, 15 Papastathopoulos, 26 Ávila, 33 Hwang, 45 Reabciuk, 66 Cisse, 74 Ntoi, 80 Sapountzis.

ALLENATORE: Míchel.

NANTES (4-3-2-1): 1 Lafont; 24 Corchia, 21 Castelletto, 4 Pallois, 2 Fabio; 17 Sissoko, 8 Moutoussamy, 27 Simon; 7 Guessand, 14 Ganago; 31 Mohamed.

PANCHINA: 16 Descamps, 30 Petrič, 3 Girotto, 5 Chirivella, 10 Blas, 11 Coco, 12 Appiah, 29 Merlin, 55 Bamba.

ALLENATORE: Antoine Kombouaré.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui