Omonia-Manchester United, le formazioni ufficiali

0
Omonia-Manchester United, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Omonia-Manchester United, match valevole per la 3a giornata della fase a gironi di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro portoghese Joao Pinheiro, coadiuvato dai connazionali Jesus e Maia, e dal quarto uomo Nobre. VAR e AVAR saranno rispettivamente Godinho e Malheiro. Calcio d’inizio ore 18:45 al GSP Stadium di Nicosia.

Ancora a secco nel gruppo E, l’Omonia quest’oggi tenterà un’impresa clamorosa ospitando una rivale di prestigio del calibro del Manchester United. I ciprioti, fino ad ora, hanno avuto un inizio molto a rilento nelle prime due giornate con le sconfitte contro Sheriff e Real Sociedad che hanno messo a rischio il passaggio del turno. Nell’ultima giornata in casa dei baschi, la squadra guidata da Neil Lennon è riuscita a recuperare lo svantaggio grazie al gol di Bruno, ma a 10′ dalla fine, Sorloth ha condannato gli ospiti ad un altro risultato negativo.

Reduce dalla pesante sconfitta nel derby di Manchester, lo United è chiamato ad una pronta reazione. La compagine inglese, al momento, ha racimolato tre punti nel girone grazie al successo per 2-0 in casa dello Sheriff grazie alle reti firmate Sancho e Cristiano Ronaldo. Reduce da un inizio di stagione altalenante, i Red Devils sono alla ricerca di maggiore continuità. Nettamente favoriti sulla carta, gli uomini di ten Hag proveranno a sfruttare la loro superiorità per avere la meglio sui padroni di casa e uscire dal campo con tre punti d’oro per le sorti del girone.

Omonia-Manchester United, le formazioni ufficiali

OMONIA (5-3-2): Fabiano; Matthews, Miletic, Yuste, Lang, Lecjacks; Diskerud, Charalambous, Barker; Bruno, Ansarifard.

PANCHINA: Panagi, Uzoho, Kitsos, Panagiotou, Loizou, Kakouillis, Papoulis, Zachariou, Bezus.

ALLENATORE: Neil Lennon.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Dalot, Lindelöf, Lisandro Martínez, Malacia; Casemiro, Eriksen; Antony, Bruno Fernandes, Sancho; Cristiano Ronaldo.

PANCHINA: Heaton, Dubravka, Shaw, Fred, Elanga, Iqbal, Pellistri, Rashford, McTominay, Martial, Garnacho. 

ALLENATORE: Erik ten Hag.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui