UFFICIALE – Lukaku è un nuovo giocatore del Chelsea!

0

Dopo giorni di attesa ora è ufficiale: Romelu Lukaku è il nuovo attaccante del Chelsea campione d’Europa. Per l’attaccante belga un contratto quinquennale da 12 milioni di euro a stagione. 

Il giocatore ex Inter, due giorni fa, ha svolto le visite mediche a Milano, ieri è volato a Montecarlo per rinnovare il contratto con il suo agente Pastorello e nella giornata di oggi è volato a Londra per firmare con i Blues. 

Inter, il comunicato su Lukaku

L’Inter ha comunicato l’ufficialità della cessione di Romelu Lukaku con una nota sul proprio sito: “FC Internazionale Milano comunica la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea: l’attaccante belga classe 1993 si trasferisce a titolo definitivo al club londinese. Il Club ringrazia il giocatore per le due stagioni trascorse insieme culminate con la conquista del diciannovesimo Scudetto della storia dell’Inter. A Romelu vanno i migliori auguri per il prosieguo della sua avventura professionale“. 

Il comunicato del Chelsea e le parole di Lukaku

Il Chelsea ha annunciato il ritorno di Lukaku tramite le parole di Marina Granovskaia: “Romelu Lukaku è semplicemente uno dei migliori attaccanti e marcatori del mondo. Siamo assolutamente lieti di riportarlo nel club che ama; siamo assolutamente entusiasti di aggiungere il suo talento alla nostra squadra vincitrice della Champions League“. 

Anche l’attaccante belga ha parlato del suo ritorno a Londra: “Sono felice e fortunato di essere tornato in questo meraviglioso club – queste alcune delle parole dell’attaccante belga ex Inter Romelu Lukaku; riportate nel comunicato ufficiale della squadra londinese. È stato un lungo viaggio per me: sono venuto qui da ragazzino che aveva molto da imparare; ora torno con tanta esperienza e più maturo. La sfida sarà cercare di aiutare la squadra a vincere altri trofei. Non vedo l’ora di iniziare e di aiutare il club a raggiungere più successi”, ha chiuso lo stesso Romelu Lukaku“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui