Le pagelle di Juventus Primavera-Cesena

0
Le pagelle di Juventus Primavera-Cesena

Alle ore 15 è andata in scena la sfida tra Juventus Primavera e Cesena, valevole per la 27esima giornata del Campionato Primavera 1. Di seguito le pagelle di Juventus PrimaveraCesena, match terminato 3 a 1. Primo tempo frizzante con i bianconeri che si sono fatti recuperare dagli ospiti. Nella seconda frazione i bianconeri ottengono la vittoria grazie alla doppietta di Anghelè.

Le pagelle di Juventus Primavera-Cesena Primavera

Prima di riportare le pagelle di giocatori e dei tecnici della Juventus Primavera e del Cesena, analizziamo la prestazione del direttore di gara.

Arbitro: Turrini 5,5 – Fischia troppo poco e lascia correre. Dimentica i cartellini nella prima frazione. Li ritrova (forse troppo) nel secondo tempo. 

Pagelle Juventus Primavera

Vinarcik 6 – Partita dalla doppia faccia. Risponde bene su Polli ma la rete del pareggio parte proprio dall’errore in uscita. Salva il 3 a 1 a pochi minuti dalla fine.

Nzouango 6 – Sono tutte sue quelle di testa, ripiega e chiude diligentemente. 

Citi 5,5 – Effettua come sempre alcuni salvataggi importanti. Copre bene ma con il passare dei minuti perde lucidità e viene scavalcato nel cross che porta il pareggio momentaneo al Cesena (65′ Dellavalle 6 – Non sbaglia ed è compatto in difesa nei minuti finali, sta ritornando dall’infortunio e presto sarà di nuovo titolare).

Bassino 6 – Non lavora per niente male nella prima frazione, però perde lucidità quando Polli si scatena. Il classe 2006 può ancora cresce molto (Turco 6 – Entra bene e spinge sull’out di destra).

Maressa 6 – Si muove bene sull’out di destra e lega bene centrocampo e attacco. Fa tutta la fascia e si rende pericoloso anche in attacco, dove gli manca la cattiveria necessaria per segnare.

Doratiotto 5,5 – Non ha vita facile. Si sacrifica molto però non inventa e sbaglia qualche appoggio di troppo (62′ Nonge 6,5 – Il classe 2005 ha dato vivacità alla manovra bianconera. Grandissimo tiro da fuori area, solamente Galassi gli nega la gioia del gol).

Bonetti 6,5 – La sua esperienza si vede tutta, non perde mai palla e gestisce smistando a destra e sinistra. 

Moruzzi 7,5 – Partitona del terzino bianconero. Domina sulla sinistra con grande corsa. Sicuro nella fase difensiva (con un bel salvataggio sulla linea) e prorompente con Mbangula in zona offensiva. Nella prima frazione serve bene Mancini che realizza.

Anghelè 7,5 – La sua doppietta salva la squadra e Montero. Si rende fin da subito molto pericoloso, sbaglia qualche appoggio di troppo ma poi nel finale si scatena: prima il bel sinistro all’incrocio, poi il dolce scavetto.

Mancini 6,5 – Ci sta prendendo gusto il bomber italiano. Ennesima rete per Tommaso Mancini da quando ha acquisito la titolarità per l’infortunio di Nicolò Turco. Può ancora crescere molto. Oltre al gol fa poco e si mangia delle grandi occasioni.

Mbangula 5.5 – La corsa è innegabile, sulla fascia sguscia sempre e si rende pericoloso più volte nella prima frazione. Sbaglia qualche passaggio di troppo e diminuisce d’intensità fino alla sostituzione.

Allenatore: Paolo Montero 6,5 – Ritrova la vittoria ma la difesa continua a faticare ancora troppo anche a causa dei tanti giocatori chiamati in Next Gen. La sostituzione di Nonge è azzeccata e porta grinta all’interno del club.

Pagelle Cesena

Galassi 5 – Gravi errori che annullano alcuni buoni salvataggi. Da fotografia la parata su Nonge però sbaglia troppo in fase d’impostazione.

Manetti 5,5 – Come tutta la difesa del Cesena fatica troppo e sbaglia commettendo errori grossolani.

Ferretti 5 – Il centrale che ha commesso più errori. Mancini gli rende davvero il lavoro difficile e rischia di fare un pasticcio con Galassi nella ripresa.

Lepri 6 – Non fa troppi errori in difesa e aiuta a far ripartire la manovra. 

David 6 – Si rende pericoloso e mette in difficoltà il centrocampo bianconero.

Giovannini 6,5 – Il migliore dei suoi. Tanta corsa e qualità: il più pericoloso da cui partono interessanti cross. Suo l’assist a Polli (64′ Denes 6- Ha una buona occasione sul 3 a 1 che non riesce a concretizzare).

Balde 5,5 – Può cresce ancora molto il centrocampista. Non fa errori gravi però non si rende mai pericoloso. Le azioni partono comunque dai suoi piedi (78′ Ghinelli- S.V.)

Lilli 5,5 – Prestazione anonima. Corre ma fatica nel confronto con i difensori bianconeri.

Carlini 6 – Le sue palle sono interessanti e pericolose. Cresce molto nella prima frazione di gioco va scemando con il passare del match. Grande occasione dopo il pareggio con un bel colpo di testa murato da Moruzzi.

Polli 7 – Il pericolo numero uno per la Juventus Primavera oggi pomeriggio. Oltre alla rete una grande prestazione, tra sponde e agganci. Il migliore di distacco tra i suoi.

Gessaroli 6,5 – Partecipe nell’azione della rete del momentaneo pareggio di Polli. Buona prova (62′ Suliani 6 – Riesce a dare brio alla manovra del Cesena e cresce negli ultimi minuti quando non c’era più nulla da fare).

Allenatore: Ceccarelli 6,5 – Ormai la sua squadra è sempre più vicina alla retrocessione. Però si è presentato a Vinovo con la voglia di fare punti e i suoi ragazzi hanno fatto penare i bianconeri. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui