Parma-Sudtirol, le dichiarazioni di Pecchia nel post-partita: “Bisogna trovare il guizzo”

0

Al termine della gara Parma-Sudtirol, mister Pecchia ha rilasciato le sue dichiarazioni dopo lo 0-0 che lascia l’amaro in bocca al club. I ducali avrebbero potuto fare molto di più, è mancata la cattiveria. Tanta tecnica ma poca grinta, con un pari che non può essere soddisfacente per gli emiliani.

Parma-Sudtirol, le dichiarazioni di Pecchia

Un’altra gara da “vorrei ma non posso” del Parma che non riesce ancora a segnare in casa. Un po’ per poco cinismo, un po’ per il gioco difensivo delle avversarie. Tanti tiri ma poca precisione, molta tecnica ma zero idee. Ciononostante Fabio Pecchia ha fatto i complimenti alla squadra, sempre concentrata fino ai minuti conclusivi.

I ducali hanno completamente schiacciato gli avversari, come confermato da lui stesso: «Noi li abbiamo costretti a stare dentro l’area. Quando gli spazi sono così stretti, sei costretto a mettere la palla in area. Bisogna trovare il guizzo, la situazione. Davanti c’è poco spazio».

Il tecnico degli emiliani si è poi soffermato sull’assenza di Vazquez, che a parer suo non è pesata. In più ha parlato del rendimento di Bernabé: «Abbiamo fatto tante partite con Franco chiudendo le squadre in difesa. Non credo che abbia inciso. Adrian ha fatto un buon primo tempo, rompendo gli equilibri».

Un pareggio che muove poco la classifica e costringe il Parma a fare molti meno errori nelle ultime giornate, per puntare ai playoff di Serie B.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui