Pavard è un nuovo obiettivo dell’Inter

0
Pavard è un nuovo obiettivo dell’Inter

L’Inter torna alla carica in questo calciomercato e Marotta è pronto a bussare alla porta del Bayern Monaco per: Pavard. In serata sono arrivate delle novità importanti su come si muoveranno i nerazzurri. 

Inter, contatti in corso per Pavard 

L’Inter sta muovendo i primi passi per Benjamin Pavard, terzino adesso in forza al Bayern Monaco. Il francese sembra non essere più a suo agio a Monaco e potrebbe veramente lasciarsi ammaliare dalla possibilità di giocare a Milano. E poi non per un club qualsiasi, ma per i vice-campioni d’Europa. Al momento i nerazzurri, secondo Gianluca Di Marzio, sono pronti a offrire 25 milioni di euro. Un’offerta molto importante, ma che ancora non soddisfa i bavaresi. Infatti la richiesta è di almeno 30 o 35 milioni per il terzino francese

Inzaghi è convinto di poter lavorare bene con Pavard, soprattutto perché oltre a essere un terzino può anche giocare come centrale di difesa. Infatti in una difesa a tre potrebbe completare il reparto con Bastoni e Acerbi. Al momento l’unico scoglio da superare è quello del Bayern Monaco, che è disposto volentieri a cedere il ventisettenne. Da tempo infatti non sembra essere più nei piani di Tuchel e Monaco non sembra più in grado di motivarlo. Lo stesso tecnico aveva già comunicato in conferenza stampa che il terzino da tempo ha manifestato la volontà di lasciare il club. 

Invece al momento nascosto alle spalle dell’Inter c’è il Manchester United. I Red Devils attualmente non hanno ancora battuto colpo e potrebbero fregare l’Inter da un momento all’altro (visto l’enorme potenziale economico delle squadre di Premier League). Al momento l’unica cosa che blocca gli inglesi è la cessione – ancora non avvenuta – di Harry Maguire, il capitano oramai definitivamente fuori dai piani di Ten Hag. Per il momento l’Inter può ragionarci su, ma non per molto. Pavard intanto aspetta di capire il suo futuro, con l’obbiettivo di riprendersi la scena ancora una volta. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui