Perugia-Ternana, il derby umbro dal sapore di B

0
Perugia-Ternana, il derby umbro dal sapore di B

C’è grandissima attesa per il derby umbro tra Perugia e Ternana. Come ogni derby che si rispetti, in palio ci sono più dei tre semplici punti. Le due squadre, in Serie B, stanno facendo molto bene e si tengono ben distanti dalla zona retrocessione, occupando infatti le “posizioni grigie” della classifica. I ragazzi di Alvini e i ragazzi di Lucarelli faranno di tutto per aggiudicarsi il match. I perugini hanno raccolto 26 punti e si ritrovano al nono posto, i ternani sono tredicesimi con 22 punti.

Perugia-Ternana, derby umbro: qualche statistica

Seppur non siano cittadine così grandi e compagini “blasonate”, il derby umbro ha una grande importanza per i tifosi di Perugia e di Terni. Molto sentita, è una sfida dal passato agrodolce per entrambi i club e questo scontro in cadetteria non fa altro che confermare la voglia di entrambe le squadre di vincere.

Contando i “derby casalinghi”, può sorridere il Perugia, che vanta 22 vittorie, mentre la Ternana appena 9. L’ultimo scontro in casa dei perugini, però, ha visto trionfare (per 2-3) gli ospiti, il 22 Aprile 2018. Doppietta di Di Carmine per i padroni di casa, dall’altra parte gol di Tremolada e doppietta di Montalto, vittoria valida per la 37esima giornata di Serie B.

Bisogna tornare indietro di qualche anno, esattamente il 5 Marzo 2016. Gara vinta dai biancorossi per 1-0, grazie al gol di Prcic.

Un derby ricco di storia ed emozioni, con due tifoserie ben schierate e pronte a sostenere la propria squadra.

Perugia-Ternana, le probabili formazioni

Con i tifosi già in festa e desiderosi di godersi la partita e di festeggiare la vittoria, il fischio d’inizio è previsto alle ore 16:15 di Domenica 19 Dicembre allo Stadio Renato Curi di Perugia. A dirigere la gara l’arbitro Marco Guida, coadiuvato da Carbone e Peretti. Il IV uomo è Maranesi, mentre a VARAVAR ci saranno Pezzuto e Rocca.

PERUGIA (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Kouan, Lisi; Matos, De Luca.

PANCHINA: Fulignati, Moro, Rosi, Angella,  Zanandrea, Righetti, Ferrarini, Vanbaleghem, Santoro, Gyabuaa, Sounas, Murgia, Murano.

Allenatore: Massimiliano Alvini.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Sorensen, Capuano, Martella; Proietti, Palumbo; Peralta, Falletti, Capone; Donnarumma.

PANCHINA: Krapikas, Diakité S., Ghiringhelli, Boben, Kontek, Agazzi, Koutsoupias, Salzano, Nesta, Partipilo, Mazzocchi, Pettinari.

Allenatore: Cristiano Lucarelli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui