Pisa-Monza, le formazioni ufficiali: sfida decisiva!

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Pisa-Monza, gara valevole per il ritorno della finale playoff di Serie B. Dirigerà l’incontro l’arbitro Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Longo, e dal quarto uomo Ayroldi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Di Paolo e Bindoni. Calcio d’inizio ore 20:30 all’Arena Garibaldi di Pisa.

Dopo Lecce e Cremonese, questa sera scopriremo la terza promossa in Serie A. Con la finale d’andata terminata 2-1 a favore del Monza, ci si aspetterà una bella partita nella quale tutto può succedere. Sotto 2-0, la rete messa a segno da Berra nel finale ha ridato un minimo di speranza al Pisa in vista di questo importante impegno. Posizionatasi in terza posizione a dimostrazione di un campionato disputato alla grande, gli uomini guidati da Luca D’Angelo proveranno a sfruttare il calore del proprio pubblico per ribaltare il risultato. Alla compagine toscana serve necessariamente una vittoria per tornare dopo quasi 30 anni nella massima serie.

Chi invece ha il destino nelle proprie mani è sicuramente il Monza. I gol di Dany Mota e Gytkjaer hanno deciso l’andata dopo una gara molto equilibrata. La squadra di Giovanni Stroppa è alla ricerca della prima promozione in Serie A della sua storia. Dopo esserci andati vicini la scorsa stagione, i brianzoli cercheranno in tutti i modi di non fallire l’obiettivo stagionale. 

Le formazioni ufficiali di Pisa-Monza

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto; Marin, Nagy, Siega; Sibilli, Torregrossa; Puscas.

PANCHINA: Dekic, Livieri, Berra, Mastinu, Di Quinzio, Gucher, De Vitis, Benali, Toure, Lucca, Cohen, Masucci.

ALLENATORE: Luca D’Angelo.

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Caldirola, Marrone, Pirola; Molina, Mazzitelli, Barberis, Machín, Carlos Augusto; Dany Mota, Ciurria.

PANCHINA: Lamanna, Bettella, Sampirisi, Paletta, Donati, Antov, Brescianini, Vignato, D’Alessandro, Colpani, Mancuso, Gytkjaer.

ALLENATORE: Giovanni Stroppa.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui