Playoff Serie B: Palermo-Sampdoria, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Palermo-Sampdoria, match valevole per i quarti di finale dei playoff di Serie B. Dirigerà l’incontro l’arbitro Andrea Colombo della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Lo Cicero e Mondin, e dal quarto uomo Collu. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mariani e Meraviglia. Calcio d’inizio alle ore 19.30 allo Stadio “Renzo Barbera” di Palermo.

Dopo una lunga e tortuosa regular season prendono finalmente il via i tanto attesi playoff di Serie B. Sei squadre accomunate da un sogno: ottenere la promozione in Serie A. Ad affrontarsi in questo primo quarto di finale saranno Palermo e Sampdoria arrivate rispettivamente in sesta e settima posizione al termine del campionato. Considerati grandi favoriti per la promozione diretta ad inizio stagione, i rosanero non sono riusciti a rispettare le aspettative. Complice un girone di ritorno tra alti e bassi, la società siciliana ha deciso di esonerare Corini e affidare la panchina a Michele Mignani. Ad un passo dalla massima serie nell’annata precedente, l’ex tecnico del Bari proverà a tutti i costi ad arrivare fino in fondo. Per farlo si affiderà ai suoi uomini migliori tra i quali capitan Brunori autore di ben 17 reti in campionato.

Protagonista di una grande risalita dopo un girone d’andata da incubo, la Sampdoria continua a sognare un ritorno immediato in Serie A. Grazie ad un filotto di risultati utili consecutivi, gli uomini di Andrea Pirlo sono stati capaci di passare in poche giornate dalla zona playout a quella playoff. Una dimostrazione di grande crescita per una squadra giovane e con poca esperienza chiamata ad espugnare il Barbera per proseguire questa splendida cavalcata. 

Palermo-Sampdoria, le formazioni ufficiali

PALERMO (3-5-2): Desplanches; Graves, Luciani, Ceccarini; Diakité, Segre, Ranocchia, Insigne, Hansen; Soleri, Brunori.

PANCHINA: Pigliacelli, Aurelio, Gomes, Stulac, Vasic, Buttaro, Henderson, Mancuso, Di Mariano, Di Francesco, Traoré.

ALLENATORE: Michele Mignani.

SAMPDORIA (3-4-3): Stankovic; Depaoli, Ghilardi, González; Piccini, Ricci, Yepes, Giordano; Esposito, De Luca, Borini.

PANCHINA: Ravaglia, Conti, Ferrari, Barreca, Vieira, Askildsen, Verre, Kasami, Stojanovic, Benedetti, Álvarez.

ALLENATORE: Andrea Pirlo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui