Polonia-Belgio, le formazioni ufficiali: Mertens titolare

0

Appaiate a quota 4 punti, Polonia e Belgio si affrontano nella quarta giornata del gruppo 4 della Lega A per cercare l’allungo e avvicinare il primo posto (di seguito le formazioni ufficiali). La nazionale biancorossa è partita col piede giusto battendo il Galles, per poi perdere con un netto 6-1 in casa dei Diavoli Rossi che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Robert Lewandowski. Rimonta che gli slavi hanno subito anche contro l’Olanda: sotto di due reti, gli Orange hanno fissato il risultato finale sul 2-2. Per la Polonia si tratta della terza partecipazione alla Lega A in altrettante edizioni della Nations League. Inoltre, per la seconda volta è stata inserita nel girone con l’Olanda.

Il Belgio si è classificato quarto nella scorsa edizione del torneo, perdendo in semifinale contro la Francia e nella finale per il terzo posto contro l’Italia. L’esordio nella competizione odierna non è stato dei migliori, subendo un pesante 1-4 casalingo dai Paesi Bassi. Poi il successo con la Polonia e il pareggio contro il Galles che all’86’ ha annullato il vantaggio dei Diavoli Rossi. Sono 20 i precedenti totali contro l’avversario odierno, di cui 12 in amichevole. Nelle otto gare ufficiali, i polacchi hanno perso solo due volte: nella sfida di andata in questo torneo e nel 1985 durante le qualificazioni ai Mondiali che si sarebbero disputati l’anno successivo in Messico. Spunta anche un confronto nella Coppa del Mondo 1982, netto 3-0 dei biancorossi con tripletta di ‘Zibi’ Boniek.

Arbitro dell’incontro è il bosniaco Irfan Peljto assistito dai connazionali Senad Ibrisimbegović, Davor Beljo e Admir Šehović (quarto uomo); al VAR l’italiano Paolo Valeri e assistente VAR il connazionale Salvatore Longo. Fischio d’inizio ore 20:45 allo “Stadion Narodowy” di Varsavia.

Polonia-Belgio, le formazioni ufficiali

POLONIA (4-4-2): 1 Szczęsny; 2 Cash, 3 Wieteska, 15 Glik, 5 Kiwior; 19 Szymański, 17 Żurkowski, 8 Linetty, 10 Zalewski; 9 Lewandowski, 20 Zieliński.

PANCHINA: 12 Drągowski, 22 Grabara, 4 Kędziora, 6 Góralski, 7 Świderski, 11 Grosicki, 13 Kamiński, 14 Klich, 16 Kamiński, 18 Bereszyński, 21 Frankowski, 23 Piątek.

ALLENATORE: Czesław Michniewicz.

BELGIO (3-4-3): 12 Mignolet; 2 Alderweireld, 19 Dendoncker, 5 Vertonghen; 21 Castagne, 8 Tielemans, 6 Witsel, 16 T. Hazard; 14 Mertens, 23 Batshuayi, 10 E. Hazard.

PANCHINA: 1 Sels, 13 Casteels, 3 Theate, 4 Mechele, 7 Praet, 9 Openda, 11 De Ketelaere, 15 Foket, 17 Trossard, 18 Januzaj, 20 Vanaken, 22 Saelemaekers.

ALLENATORE: Roberto Martínez.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui