Polonia, ecco i 29 pre-convocati per Euro2024: quanta Serie A!

0

Il CT della Polonia, Micheal Probierz, ha diramato la lista dei 29 pre-convocati per il primo ritiro in vista di Euro2024. 3 giocatori di questa prima lista rimarranno fuori dall’elenco del commissario tecnico per il torneo in Germania e tiferanno i compagni da casa. 

A colpire è senza dubbio la grandissima percentuale di giocatori convocati che militano in Serie A. Sono infatti ben 9, i giocatori che militano nella massima serie italiana, ad essere stati pre-selezionati dal ct polacco. 

Nel reparto arretrato vi sono i portieri Szczesny e Skorupski, autori di due ottime stagioni con le maglie di Juventus e Bologna e i difensori Walukiewicz e Bereszynski dell’Empoli oltre a Dawidowicz del Verona.  

Polonia, ecco i 29 pre-convocati per Euro2024: quanta Serie A!

A centrocampo troviamo la mezzala offensiva del Napoli, in procinto di passare a parametro zero all’Inter Piotr Zielinski e l’esterno della Roma Zalewski. In attacco invece, i due giocatori che militano in A sono Milik della Juventus e Swiderski dell’Hellas Verona. 

Andiamo a scoprire ora tutti i giocatori scelti dal commissario tecnico presenti in squadra a partire ovviamente dalla stella Robert Lewandowski. 

Polonia, ecco tutti i nomi dei 29 pre-convocati e chi può essere “tagliato”

Detto dell’elenco dei vari giocatori militanti in Serie A andiamo a vedere la lista completa reparto per reparto

Portieri: Szczesny, Skorupski, Bulka, Zych.

Difensori: Bednarek, Bochniewicz, Bereszynski, Dawidowicz, Kiwior, Puchacz, Salamon, Walukiewicz.

Centrocampisti: Frankowski, Grosicki, Moder, Piotrowski, Romanczuk, Slisz, D. Szymariski, S. Szymariski, Skoras, Urbański, Zalewski, Zieliński.

Attaccanti: Buksa, Lewandowski, Milik, Piatek, Świderski.

Polonia, ecco i 29 pre-convocati per Euro2024: quanta Serie A!

Considerando il modulo di riferimento che dovrebbe essere con ogni probabilità il 3-5-2 a uscire dalla lista dei pre-convocati dovrebbero essere sicuramente Zych e Swiderski. Entrambi dovrebbero essere esclusi perchè meno forti ed esperti rispetto agli altri portieri ed attaccanti pre-convocati della Polonia per Euro2024.

L’ultimo posto disponibile poi dovrebbero giocarselo in 4: Bereszynski, Puchacz, Moder o Skoras. Tutti penalizzati rispetto ai compagni per il modulo o l’esperienza. 

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui