Polonia-Olanda, le formazioni ufficiali

0
Polonia-Olanda, le formazioni ufficiali

Se i gruppi A e B di EURO 2024 hanno visto le vittorie di Germania, Svizzera, Spagna e Italia, oggi tocca ai gironi C e D. Ad aprire quest’ultimo, sarà l’interessante sfida fra Polonia e Olanda, che alle 15:00 scenderanno in campo al “Volksparkstadion” di Amburgo (di seguito le formazioni ufficiali). Tra le due nazionali si annoverano 19 precedenti: in 9 occasioni hanno vinto gli olandesi, a fronte di 3 successi polacchi e 7 pareggi. L’ultimo confronto è stato disputato il 22 settembre 2022 nel gruppo A4 della UEFA Nations League e ha visto i Paesi Bassi sconfiggere 0-2 i biancorossi (gol di Gakpo e Bergwijn). 

La Polonia si è qualificata ad EURO 2024 nonostante sia arrivata 3ª nel proprio girone di qualificazione (composto da Albania, Repubblica Ceca, Moldavia e Isole Fær Øer). Per accedere al torneo sono servite le vittoria ai play-off contro Estonia (5-1) e Galles (0-0; 4-5 d.c.r.). Prima dell’Europeo, i biancorossi hanno vinto entrambe le amichevoli disputate, contro l’Ucraina (3-1) e la Turchia (2-1).

L’Olanda è arrivata 2ª nel gruppo B alle spalle della Francia e davanti a Grecia, Irlanda e Gibilterra, qualificandosi senza problemi ad EURO 2024. Nei 4 test match disputati prima dell’esordio, gli Oranje hanno vintro contro la Scozia (4-0), il Canada (4-0) e l’Islanda (4-0), arrendendosi solo alla Germania (2-1).

A dirigere la gara sarà il portoghese Artur Soares Dias. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Paulo Soares e Pedro Ribeiro, mentre quarto ufficiale a bordo campo sarà il bosniaco Irfan Peljto. Al VAR il lusitano Tiago Martins, con i tedeschi Christian Dingert e Marco Fritz come suoi assistenti.

Polonia-Olanda, le formazioni ufficiali

POLONIA (4-4-2): Szczęsny; Frankowski, Salamon, Bednarek, Kiwior; Urbański, Zieliński, Romanczuk, Zalewski; Buska, S. Szymański.

PANCHINA: Skorupski, Bułka,  Bereszyński, Puchacz, Dawidowicz, Walukiewicz, Grosicki, Slisz, Moder, Piotrowski, D. Szymański,  Skóraś, Świderski, Piątek.

ALLENATORE: Michał Probierz.

OLANDA (3-4-3): Verbruggen; De Ligt, van Dijk, N. Aké; Dumfries, Reijnders, Schouten, Veerman; Simons, Depay, Gakpo.

PANCHINA: Flekken, Bijlow, de Vrij, Geertruida, van de Ven, Frimpong, Gravenberch, Maatsen, Blind, Wijnaldum, Bergwijn, Malen, Weghorst, Zirkzee.

ALLENATORE: Ronald Koeman.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui