Portogallo, Pepe ad Euro2024 può sbloccare vari record!

0

Il difensore del Porto e del Portogallo Pepe, ad Euro2024 può scrivere la storia e diventare detentore di diversi record. A 41 anni e 114 giorni, in caso scendesse in campo contro la Repubblica Ceca nell’esodio dei lusitani nel torneo in Germania diventerebbe il giocatore più anziano a disputare una partita ad un Europeo. 

Record che potrebbe poi andare a ritoccare in ogni ulteriore match giocato nel corso della manifestazione. Già detentore del record di giocatore più vecchio a scendere in campo con la maglia del Portogallo ad un Europeo, stabilito nel corso di Euro2020, Pepe vuole questo nuovo record.

Le ottime prestazioni con la maglia del Porto, anche in Champions League dove trovando ben due gol in quest’annata è diventato il marcatore più anziano nella storia della competizione europea per club per eccellenza, danno all’ex Real Madrid buone chance di scendere in campo durante il torneo tedesco.

La concorrenza nel reparto è elevatissima, ma il CT di sicuro darà spazio al 41enne che dopo la rassegna iridata potrebbe annunciare il ritiro.

Portogallo, Pepe ad Euro2024 può sbloccare vari record!
Lothar Matthaus, giocatore di movimento più anziano a giocare in un Europeo, il cui primato è a rischio proprio nella rassegna nella sua Germania.

I record, che per i giocatori di movimento appartiene a Lothar Matthaus con la partecipazione ad Euro2000 a 39 anni e 92 giorni e in assoluto al portiere ungherese Gabor Kiraly con la partecipazione ad Euro2016 a 40 anni e 80 giorni (famoso per giocare coi pantaloni della tuta), sono entrambi a rischio e indirizzati verso il Portogallo.

Pepe, il difensore del Portogallo che a Euro2024 può sbloccare anche un altro record

Oltre a diventare dunque il giocatore più anziano a disputare un match in un Europeo, il difensore centrale portoghese può diventarne il marcatore più “vecchio”. Sarebbe un caso più unico che raro, visto il suo primato anche in Champions League, per uno che di mestiere fa il difensore centrale

E soprattutto in caso di rete, sarebbe un record destinato a durare per moltissimo tempo. Questo, considerando l’ottimo stacco aereo tra l’altro di cui è dotato l’ex Real Madrid, è tutt’altro che impossibile. Sono in molti a poter puntare al record di marcatore più anziano della storia della competizione, tra cui anche Modric e Cristiano Ronaldo.

Portogallo, Pepe ad Euro2024 può sbloccare vari record!
CR7, compagno per anni di Pepe al Real Madrid ed in nazionale.

In caso di trionfo del Portogallo ad Euro2024, inutile dirlo per Pepe ci sarebbe un altro gustosissimo record. Ovvero quello di giocatore più anziano a vincere la competizione. 

Per quanto riguarda il record di Europei disputati, Pepe non può primeggiare perchè con la rassegna tedesca arriverà a 5 tornei. Il record, vista la presenza nei convocati per Euro2024, sarà ritoccato dal connazionale Cristiano Ronaldo già attuale detentore, che arriverà a quota 6. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui