Premier League, giornata 13: Arsenal nuova capolista

0

Il pareggio tra Manchester City e Liverpool permette all’Arsenal di prendersi il primato solitario. Continua a volare l’Aston Villa battendo il Tottenham mentre prosegue il buon momento del Manchester United. Di seguito l’analisi della giornata 13 di Premier League.

Premier League – Giornata 13: Man. City-Liverpool 1-1, Brentford-Arsenal 0-1, Tottenham-Aston Villa 1-2

Il tanto atteso big match di giornata tra Manchester City e Liverpool si conclude in parità. Partita bella e aperta in cui il City è andato in vantaggio con Haaland ma i Reds sono rimasti attaccati all’incontro pareggiando i conti a dieci minuti dalla fine con Alexander-Arnold.

Premier League, giornata 13: Arsenal nuova capolista

Approfitta di questo pari l’Arsenal che espugna di misura il campo del Brentford prendendosi così la vetta solitaria della classifica. Gol da tre punti realizzato da Havertz quasi allo scadere.

Super prestazione dell’Aston Villa che rimonta lo svantaggio siglato da Lo Celso per il Tottenham e vince in trasferta grazie alle reti di Torres e Watkins.

Everton-Man. United 0-3, Newcastle-Chelsea 4-1, Nottingham Forest-Brighton 2-3

Quinta vittoria nelle ultime sei partite per il Manchester United che liquida a domicilio l’Everton con un netto 3-0. Decidono il match la splendida rete in rovesciata di Garnacho, il rigore di Rashford e il gol di Martial.

Premier League, giornata 13: Arsenal nuova capolista

Il Newcastle infligge una pesante sconfitta al Chelsea: Magpies avanti con Isak, pareggio momentaneo di Sterling e poi i gol nella ripresa di Lascelles, Joelinton e Gordon fissano il punteggio sul 4-1.

Dopo sette partite senza vittorie, ritrova il sorriso il Brighton che sconfigge il Nottingham Forest con le marcature di Ferguson e Joao Pedro (doppietta). Per il Forest a segno Elanga e Gibbs-White.

Burnley-West Ham 1-2, Luton Town-Crystal Palace 2-1, Sheffield-Bournemouth 1-3, Fulham-Wolverhampton 3-2

Pazza rimonta del West Ham che va sotto contro il Burnley in virtù della rete di Rodriguez su rigore, ma poi ribalta il punteggio con l’autogol di O’Shea e con la segnatura di Soucek negli ultimi minuti di partita.

Fondamentali successi in chiave salvezza per Luton Town e Bournemouth: Luton vittorioso contro il Crystal Palace (reti di Mengi, Olise per il Palace e Brown), Bournemouth che sconfigge invece lo Sheffield (doppietta di Tavernier e rete di Kluivert, McBurnie per lo Sheffield).

Infine vittoria al fotofinish del Fulham che batte 3-2 il Wolverhampton. Due volte in vantaggio i Cottagers con Iwobi e Willian, due volte raggiunti da Cunha e Hwang. Decisivo poi al 94′ il rigore ancora di Willian.

Classifica

Premier League, giornata 13: Arsenal nuova capolista

Premier League, il programma della giornata 14

Premier League, giornata 13: Arsenal nuova capolista

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui