Premier League, giornata 13: pari tra Chelsea e United

0

In una giornata caratterizzata da fitte nevicate, finisce in parità il big match tra Chelsea e Manchester United. Ne approfittano Manchester City e Liverpool che accorciano sulla vetta con vittorie convincenti. Riprende la marcia dell’Arsenal, rinviata la partita del Tottenham. Di seguito l’analisi della giornata 13 di Premier League.

Premier League – Giornata 13: Chelsea-Man. United 1-1, Man. City-West Ham 2-1, Liverpool-Southampton 4-0

Nonostante abbia avuto il pallino del gioco per tutto l’incontro, il Chelsea non riesce ad andare oltre l’1-1 contro il Manchester United in quella che è stata la prima panchina per Carrick. L’attuale allenatore dei Red Devils ha fatto anche una scelta importante ovvero tenere in panchina Ronaldo, entrato poi nel corso del match. United che è passato in vantaggio con Sancho approfittando di un errore di Jorginho. Lo stesso Jorginho ha poi segnato il rigore del definitivo pareggio.

Notizia dell’ultim’ora è la nomina di Ralf Rangnick come allenatore ad interim dei Red Devils.

Premier League, giornata 13: pari tra Chelsea e United

Vince di misura contro il West Ham ma dominando la partita il Manchester City. I Cityzens, nonostante l’abbondante nevicata, giocano un gran calcio ma concretizzano poco finalizzando solo con Gundogan. Il raddoppio arriva solo 90′ con Fernandinho. A nulla serve lo splendido gol di Lanzini per gli Hammers.

Accorcia sul Chelsea portandosi a meno due anche il Liverpool che travolge il Southampton 4-0. Scatenato Diogo Jota, autore di una doppietta, mentre le altre reti le segnano Thiago e l’ex Van Djik.

Arsenal-Newcastle 2-0, Leicester-Watford 4-2, Brentford-Everton 1-0, Burnley-Tottenham rinviata

Dopo la battuta d’arresto in casa del Liverpool riprende il ruolino di marcia l’Arsenal sconfiggendo con il più classico dei risultati il Newcastle. Decisivi i gol di Saka e Martinelli arrivati nella ripresa. Magpies sempre più ultimi in classifica, ancora senza vittorie in campionato e a meno sei dalla salvezza.

Ritorno amaro per Claudio Ranieri nella sua Leicester: il Watford infatti perde nettamente 4-2 in casa delle Foxes trascinate dalla doppietta di Vardy; di Maddison e Lookman le altre reti. In gol per gli Hornets King dal dischetto e Dennis.

Premier League, giornata 13: pari tra Chelsea e United

Dopo quattro sconfitte e un pareggio ritorna a vincere il Brentford inguaiando l’Everton. Ci pensa Toney dagli undici metri a regalare tre punti ai suoi. La squadra di Rafa Benitez non vince da sette partite e si trova al quattordicesimo posto.

Rinviata Burnley-Tottenham a causa di una vera e propria bufera di neve che ha impedito anche solo di iniziare il match.

Crystal Palace-Aston Villa 1-2, Norwich-Wolverhampton 0-0, Brighton-Leeds 0-0

Seconda vittoria consecutiva per l’Aston Villa che espugna il campo del Crystal Palace. Per i Villans a segno Targett e McGinn, allo scadere la rete di Guehi per il Palace.

Infine pareggi a reti bianche fra Norwich-Wolverhampton e Brighton-Leeds.

Classifica

Premier League, giornata 13: pari tra Chelsea e United

Premier League, il programma della giornata 14

  • Newcastle – Norwich
  • Leeds – Crystal Palace
  • Southampton – Leicester
  • Wolverhampton – Burnley
  • Watford – Chelsea
  • West Ham – Brighton
  • Everton – Liverpool
  • Aston Villa – Man. City
  • Tottenham – Brentford
  • Man. United – Arsenal

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui