Premier League, giornata 16: il Liverpool si prende il primato solitario

0

Un grande Aston Villa batte l’Arsenal, si avvicina alla vetta e permette al Liverpool di prendersi il primo posto. Tornano alla vittoria il Manchester City e Tottenham. Tracollo casalingo del Manchester United. Di seguito l’analisi della giornata 16 di Premier League.

Premier League – Giornata 16: Aston Villa-Arsenal 1-0, Crystal Palace-Liverpool 1-2, Luton Town-Man. City 1-2

Con un’altra super prestazione, l’Aston Villa supera anche l’Arsenal dopo aver sconfitto il Manchester City. Una rete in avvio di McGinn affonda i Gunners che perdono così la vetta mentre i Villains si portano a sole due lunghezze dalla nuova capolista.

Premier League, giornata 16: il Liverpool si prende il primato solitario
Quindici vittorie consecutive casalinghe. Record nella storia del club

Capolista che adesso è il Liverpool. I Reds giocano forse una delle partite peggiori della stagione in casa del Crystal Palace andando anche sotto nel punteggio in virtù del rigore di Mateta. Poi l’espulsione di Ayew cambia il match perché la squadra di Klopp pareggia con Salah (150 gol in Premier in carriera) e vince allo scadere grazie ad Elliott.

Dopo quattro partite senza vittorie, torna al successo il Manchester City non senza fatica. I Cityzens vanno in svantaggio contro il Luton Town a causa della rete di Adebayo ma poi ribaltano il punteggio con Bernardo Silva e Grealish.

Tottenham-Newcastle 4-1, Man. United-Bournemouth 0-3, Everton-Chelsea 2-0

Torna alla vittoria anche il Tottenham che infligge una severa sconfitta al Newcastle. Prima rete inglese di Udogie, doppietta di Richarlison e rigore di Son i marcatori degli Spurs. Di Joelinton la segnatura per i Magpies.

Premier League, giornata 16: il Liverpool si prende il primato solitario

Clamorosa debacle casalinga del Manchester United: il Bournemouth espugna Old Tradford con un netto 3-0 frutto dei gol di Solanke, Billing e Senesi.

Terza sconfitta nelle ultime quattro partite per il Chelsea. L’Everton batte i Blues 2-0 con le reti di Doucourè e Dobbin e conquista altri tre punti preziosi in chiave salvezza.

Fulham-West Ham 5-0, Sheffield-Brentford 1-0, Brighton-Burnley 1-1, Wolverhampton-Nottingham Forest 1-1

Dopo il 5-0 rifilato al Nottingham Forest, il Fulham rifila altri cinque gol al West Ham. Jimenez, Willian, Adarabioyo, Wilson e Vinicius stendono gli Hammers e consentono ai Cottagers di agguantare il decimo posto.

Una rete di McAtee regala la seconda vittoria stagionale allo Sheffield che supera così in casa il Brentford.

Infine due pareggi per 1-1 nei match BrightonBurnley e WolverhamptonNottingham Forest. Nella prima sfida gol di Adingra e Odobert, nel secondo reti di Cunha e Toffolo.

Classifica

Premier League, giornata 16: il Liverpool si prende il primato solitario

Premier League, il programma della giornata 17

Premier League, giornata 16: il Liverpool si prende il primato solitario

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui